Logo ImpresaCity.it

D-Link amplia l'offerta di rete

Nel terzo trimestre dell'anno la società renderà disponibili un router wireless “all-in-one” e due nuovi videoregistratori Ip di rete per applicazioni di videosorveglianza.

Redazione ImpresaCity

Si arricchisce il portafoglio di prodotti di rete D-Link sia per il mercato home che per quello business.
Per il mercato business, oltre a una network camera, D-Link ha presentato i nuovi videoregistratori di rete (Nvr)che risolvono molti problemi legati alla videosorveglianza.
Siglati DNS-722-4 e DNS-726-4 sono in pratica due Nas che si collegano direttamente alla rete e possono registrare le immagini delle Network camera. Questi Nvr stand alone permettono la gestione di più videocamere, l’accesso immediato alla visualizzazione di video dal vivo e la riproduzione tramite Internet di dati registrati, accessibili da qualunque luogo e in qualsiasi momento.
La versione DNS-726-4 Pro è compatibile sia con le videocamere D-Link che con le videocamere di altri produttori e permette anche la memorizzazione di una lista di contatti multipli a cui inviare un’email con i filmati registrati di tutte le videocamere di rete, previa impostazione della tipologia di evento d’interesse. Una funzione interessante è quella Smart Search che permette di risparmiare tempo nelle ricerche grazie all’indicizzazione.
I due modelli, che saranno disponibili a partire dal terzo trimestre a un prezzo di partenza di 950 euro, offrono inoltre la disponibilità della funzione Power over Ethernet (PPPoE), registrazione illimitata, DNS dinamico, 4 canali di supporto, 2 sedi per drive Sata da 3,5”, 4 diversi livelli Raid per il backup.
Nel segmento home la società ha presentato Wireless N DIR-685, un dispositivo che integra le funzioni di router 802.11n Wi-Fi , un Nas, offre la tecnologia SharePort per la condivisione di stampanti e scanner e dispone di un monitor Lcd 3.2” per la visualizzazione di foto, applicazioni desktop e altro.
Il DIR-685 rientra a pieno titolo nell'ambiente domestico grazie anche al fatto che le antenne per la sezione wireless sono integrate.
Dal punto di vista delle funzionalità, l’Archivio Digitale (Nas) supporta la funzione UPnP, che consente di rilevare i vari dispositivi e dispone di un client integrato BitTorrent per il download di file multimediali a Pc spento. Il server Ftp incorporato permette inoltre ai vari utenti della rete di accedere a documenti, foto e musica sia a livello locale, o in remoto, tramite Internet.
Per le funzioni Green, il DIR-685 può riconoscere in modo automatico le porte attive e la lunghezza del cavo, regolando di conseguenza l’utilizzo della potenza, e utilizzando l’idle mode, che spegne lo schermo Lcd quando non è utilizzato. Si può spegnere anche il modulo Wi-Fi del router ad un tempo prestabilito e inoltre, l’alimentatore, conforme alle specifiche Energy Star, risparmia fino al 30% di energia.
Grazie a un accordo con FrameChannel, un servizio web gratuito, DIR-685 può visualizzare anche contenuti come foto digitali di amici prese da Facebook e i feed di pagine internet, come per esempio le previsioni meteorologiche e le news, il tutto in tempo reale.Il DIR-685 sarà disponibile nel terzo trimestre 2009 a un prezzo consigliato al pubblico di 280 euro.
Pubblicato il: 22/06/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud