Logo ImpresaCity.it

L'eCommerce corre in Italia

Secondo una ricerca svolta da Netcomm, si registra un andamento positivo del commercio elettronico in Italia. Il settore è indirizzato verso un considerevole incremento con tassi di crescita superiori a quelli degli altri Paesi e degli Usa.

Redazione ImpresaCity

Una contro-tendenza rispetto alla congiuntura economica attuale: il commercio elettronico sembra non risentire della crisi e consolida la propria posizione nel mercato. Questo quanto emerso da una ricerca Netcomm, presentata oggi, giovedì 14 maggio a Piazza Affari a Milano durante il Netcomm e-Commerce Forum.
Nel corso dell'evento il Consorzio del Commercio Elettronico ha presentato i risultati relativi alla diffusione dell'eCommerce con particolare riferimento al contesto italiano.
Il commercio elettronico italiano nel 2008 ha registrato introiti totali pari a 5,9 miliardi di Euro, in crescita del 18% rispetto al 2007, e corrisponderebbe attualmente al 3% del valore di quello continentale, ma le prospettive di crescita per il futuro sarebbero decisamente superiori rispetto agli altri stati presi in esame: l'Italia dovrebbe raddoppiare il proprio giro d'affari entro la fine del 2011, arrivando a stabilire trend di crescita superiori agli Usa e agli altri Paesi Europei. Questo grazie anche all'utilizzo sempre più diffuso delle carte prepagate.
Netcomm ha inoltre messo in luce come, rispetto agli ultimi anni, si sia modificato il paniere dei servizi acquistati online: tra le preferenze degli utenti si registra un incremento del 50% per l'abbigliamento, del 27% per editoria, musica e audiovisivi, del 21% per il turismo, del 16% per le assicurazioni e del 14% per l'informatica e l'elettronica
Pubblicato il: 17/05/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud