Logo ImpresaCity.it

La divisione Security Appliance di Nokia è di Check Point

Le IP Appliance sono da oggi disponibili presso Check Point e vanno ad aggiungersi alle altre appliance di sicurezza della società: UTM-1, Power-1.

Redazione ImpresaCity

A coronamento di 12 anni di partnership strategica, Check Point Software Technologies ha completato l'acquisizione della divisione Security Appliance di Nokia.
Da oggi in poi, è possibile acquistare da Check Point le IP appliance ex Nokia corredate da software Check Point oltre alle appliance UTM-1 e Power-1.
Check Point vuole garantire la continuità prodotti nei confronti di clienti e partner e ha in progetto di sviluppare, a breve,  una nuova linea di appliance IP all inclusive, che integrerà Check Point R70, il gateway dell'azienda basato sull'architettura Software Blade, o Check Point NGX R65. Nel frattempo, è possibile acquistare le appliance IP di Nokia direttamente tramite Check Point, evitando agli acquirenti di avere due licenze da due vendor differenti e facilitando i processi di fornitura e implementazione.
Check Point si farà carico dei contratti di assistenza sottoscritti con Nokia, che estenderà anche il servizio a piattaforme e sistemi operativi meno recenti.
Oggi la proposizione di Check Point in termini di appliance di sicurezza risulta costituita da UTM-1, Power-1 e le IP Appliance, per la protezione di ogni tipo di ambiente aziendale. Le IP Appliance di Check Point sono disponibili e possono essere acquistate presso la rete di rivenditori a valore aggiunto dell'azienda.
Pubblicato il: 16/04/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud