Logo ImpresaCity.it

eWitness Italia, il partner per la dematerializzazione

La nuova realtà commerciale nasce dall'esperienza di Euronot@ries, l'associazione notarile europea impegnata nella diffusione della cultura digitale, con l'obiettivo di fornire servizi di certificazione e di conservazione sostitutiva dei documenti digitali.

Redazione ImpresaCity

Nell'era della dematerilizzazione nasce in Italia eWitness Italia, filiale della holding lussemburghese eWitness, con la missione di supportare le aziende nell'innovazione dei processi di business con un'offerta di servizi di certificazione e conservazione sostitutiva dei documenti digitali.
La tecnologia eWitness, sviluppata in collaborazione con Secunet Security Networks e giunta oggi alla terza release, si basa su codice Open Source e combina strong authentication, VPN (Virtual Private Network) e firma digitale. La tecnologia in questione, unita alla collaborazione con i notai di Euronot@ries, mette nella condizione di comprovare la validità dele comunicazioni online (email con allegati o trasmissioni di file), mediante il rilascio di un certificato in cui il notaio attesta data e ora di avvenuta transazione e appone la propria firma elettronica qualificata. Per  cogliere pienamente la sfida della dematerializzazione e raggiungere risultati significativi in termini di efficienza, ottimizzazione delle risorse e maggiore rapidità di azione sul mercato, l'offerta eWitness Italia si declina in diverse tipologie di servizi al fine di garantire il valore documentale e probatorio dei dati inviati digitalmente e la loro conservazione sostitutiva nel tempo. Rientrano tra questi: eWitness Mail - per certificare l'invio e la ricezione via email dei documenti digitali. Un router per il trasferimento dei dati in modalità sicura, denominato not@reyes-box,  fa sì che servizi di eWitness Mail garantiscano la segretezza delle transazioni e l'autenticità dei dati, assicurando loro la medesima validità legale ed opponibilità a terzi rispetto al documento cartaceo. Al pari di una raccomandata elettronica, il servizio può essere utilizzato da qualsiasi indirizzo email verso qualsiasi destinatario, integrandosi con tutti i sistemi di posta elettronica privata e pubblica. Le attività di invio e ricezione del sistema sono memorizzate e firmate dal notaio a garanzia di protezione da alterazioni e prova della storia del traffico mail; eWitness Doc - per la conservazione sostitutiva e sicura delle diverse tipologie di documento digitale (dichiarazioni dei redditi, libri giornale, cedolini dipendenti, contratti, ...). Il notaio è responsabile della loro conservazione e archiviazione, che, attraverso la not@reyes-box, li prende in custodia nel caveau digitale eWitness e garantisce la certificazione dei flussi documentali anche dopo molti anni; eWitness Web - servizio di certificazione del contenuto delle pagine web disponibile per i notai, per navigare da una macchina sicura messa a disposizione da Euronot@ries e inviare in conservazione sostitutiva una pagina web al caveau digitale eWitness.
eWitness opera all'interno di un'infrastruttura di sicurezza grazie alla partnership avviata con Secunet, fornitore europeo di soluzioni per la sicurezza sia per aziende che per organi governativi.
Pubblicato il: 15/04/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud