Logo ImpresaCity.it

EURO P.A. 2009, la nona edizione sarà aperta dal Ministro Renato Brunetta

Il Salone delle Autonomie locali in programma alla Fiera di Rimini si aprirà il 1 aprile. Per tre giorni si susseguiranno convegni gratuiti, premiazioni, workshop e una vetrina che mostrerà i prodotti e i servizi pubblici più innovativi: e-government, sicurezza urbana, sanità fino al risparmio energetico.

Redazione ImpresaCity

Il Ministro della Pubblica Amministrazione e dell'Innovazione Renato Brunetta aprirà mercoledì 1 aprile la nona edizione di EuroP.A., il Salone Nazionale delle Autonomie locali in programma alla Fiera di Rimini fino al 3 aprile. La tre giorni, organizzara dal Gruppo Maggioli sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica in collaborazione con le principali associazioni nazionali di categoria, si articolerà in workshop, premiazioni ed esposizioni presentando i migliori prodotti e servizi per rendere più veloce, semplice ed efficiente il rapporto tra cittadini e pubbliche amministrazioni.
Il salone, che nel 2008 ha visto partecipare circa 30 mila visitatori,  si conferma come importante punto di riferimento nazionale per gli amministratori, le aziende, i consulenti.
Durante questa edizione sono previsti oltre 150 appuntamenti gratuiti, in cui circa 900 relatori faranno il punto sulle ultime novità per la politica locale in materia di ambiente, impiantistica sportiva, territorio e sviluppo urbano, contrattualistica e servizi pubblici, pari opportunità, governance, finanza e fiscalità locale, innovazione, istruzione, lavoro e formazione, organizzazione e personale, riforme istituzionali, sanità, servizi alla persona, servizi demografici, sviluppo locale, sicurezza urbana e stradale.
Saranno assegnati i premi EuroP.A. ai migliori progetti realizzati dagli enti locali in cinque settori strategici.
Una ricca mostra espositiva affiancherà i momenti di approfondimento con le soluzioni più aggiornate su Information and communication technology, servizi alla persona, marketing territoriale, qualità urbana e ambientale, strumenti per città più sicure e più vivibili, proposte da 200 tra aziende, enti e associazioni.
Ai giovani (oltre 700 gli studenti presenti alla scorsa edizione) "EuroP.A. 4 School" offrirà il Progetto Idea: un percorso di apprendimento per avvicinare le nuove generazioni alle amministrazioni pubbliche attraverso i temi dell'innovazione, dell'ambiente, dell'impegno sociale e dell'educazione civica.
EuroP.A. ospiterà una vetrina dedicata specificatamente a "Innovazione e tecnologie", con i software e i servizi per l'e-government, dalla nuova carta d'identità elettronica alle connessioni a banda larga, dall'infomobilità alla sanità digitale. All'interno del salone troverà spazio anche la "Fabbrica dell'innovazione", un luogo di confronto nato per condividere gli sviluppi dell'innovazione tecnologica.
Nell'ambito di EuroP.A. saranno inoltre proclamati i vincitori del concorso "E-Gov", che premierà i progetti più innovativi realizzati dalle amministrazioni per l'accessibilità e l'usabilità dei siti internet, la trasparenza sul web, il turismo, la salute e la gestione dei servizi ai cittadini. Il migliore sito web riceverà invece il premio "Comuni.it", giunto all'ottava edizione.
Saranno trattati anche argomenti di attualità in alcuni momenti specifici:
- l e il 2 aprile, convegno nazionale su "Sistema fiscale e federalismo degli enti locali": un momento di confronto e di aggiornamento sul ruolo delle autonomie e sugli strumenti per sburocratizzare e rendere più efficace l'operato delle amministrazioni;
- 3 aprile "fine-vita":  il compito dell'assistenza sociale nel percorso di accompagnamento verso la morte. Si affronteranno temi come la bioetica, il testamento biologico, la relazione con il paziente.
Al Salone nazionale delle autonomie locali si parlerà poi di cura, salute e benessere dei cittadini; prodotti, tecnologie e servizi per una città di qualità saranno invece al centro dell'area "Paesaggio urbano": in vetrina, i sistemi per la riqualificazione urbana e l'efficienza energetica, dalle tecnologie per l'uso di energie rinnovabili alle soluzioni per la bioedilizia fino agli intonaci antigraffiti. Con "Sportalia" EuroP.A. ospiterà poi una vetrina sulle "Città dello sport", mentre "Land" darà spazio ai temi dello sviluppo locale, con una sezione espositiva e una serie di convegni sugli strumenti e le opportunità per lo sviluppo locale.  
Pubblicato il: 31/03/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud