Logo ImpresaCity.it

M’illumino di meno 2009: domani è la giornata del risparmio energetico

Mobilitazione a livello internazionale all’insegna del risparmio energetico. L’iniziativa, lanciata dal programma quotidiano di Radio2 Caterpillar, è giunta alla quinta edizione.

Autore: Redazione PMI

Spegnere le luci e i dispositivi elettronici dalle 18.00 alle 19.30 di domani 13 febbraio 2009: è la proposta che i conduttori della trasmissione quotidiana Caterpillar di Radio2 faranno per il quinto anno consecutivo.
L’iniziativa M’illumino di meno, che è patrocinata dal Parlamanto Europeo, si rivolge a tutti e punta alla sensibilizzazione su un tema così sentito come quello del risparmio energetico.
Come riporta il sito dell’iniziativa “I conduttori Cirri e Solibello chiederanno nuovamente ai loro ascoltatori di dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio.”
Le edizioni passate hanno visto un forte e crescente coinvolgimento di singoli individui, organizzazioni, istituzioni pubbliche, associazioni, scuole e università, tutti ugualmente chiamati a mettere in atto buone pratiche ambientali.
In particolare l’edizione 2008 ha visto la partecipazione di molte piazze in Italia e in Europa. Il sito cita: a Roma il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi, il Palazzo del Quirinale, Montecitorio e Palazzo Madama; a Verona l’Arena, a Torino la Basilica di Superga; a Venezia Piazza San Marco; a Firenze Palazzo Vecchio; a Napoli il Maschio Angioino; a Bologna Piazza Maggiore;, a Milano il Duomo e Piazza della Scala; e all’estero: Parigi, Londra, Vienna, Atene, Barcellona, Dublino, Edimburgo, Palma de Mallorca, a cui si affiancano decine di altre città in Germania, in Spagna, in Inghilterra, in Romania.
M’Illumino di meno è partita lo scorso 12 gennaio e per un mese, fino appunto a domani 13 febbraio, ha dato spazio e voce a idee sviluppate, metodi e pratiche adottate per ottimizzare i consumi di energia e di risorse, per guardare a un utilizzo più razionale dell’energia partendo dalle semplici azioni quotidiane.
Tra i nomi di chi domani prenderà parte all’iniziativa vi sono anche la Regione Lombardia e il WWF.
Venerdì 13 alle ore 18 si spegneranno tutte le luci del Pirellone e delle altre sedi della Regione. "E’ un segnale importante: Regione Lombardia promuove da tempo buone pratiche per il risparmio energetico tra i suoi dipendenti e siamo convinti che l’obiettivo fondamentale resti quello di suscitare il coinvolgimento e la responsabilità di ciascun cittadino, ha dichiarato Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia. Milioni di gesti virtuosi, ripetuti più volte, possono davvero segnare un’inversione di rotta e la diffusione di una crescente sensibilità ecologica".
Da parte sua il WWF, oltre ai suoi uffici nazionali di Roma e Milano il 13 febbraio, dalle ore 18.00, spegnerà le strutture presenti all’interno di 12 delle sue 112 Oasi protette gestite in tutto il territorio nazionale
È questa una momento importante in termini di attenzione all’ambiente; la Commissione Europea ha indetto dal 9 al 13 febbraio la settimana europea dell’energia sostenibile. Il 16 febbraio, inoltre ricorre il quinto anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto.
Pubblicato il: 12/02/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza