Logo ImpresaCity.it

Per Brocade i data center europei sono vulnerabili

Da un'indagine condotta in Europa intervistando 4.500 responsabili IT e sponsorizzata da Brocade emerge che nel corso dell'ultimo anno la metà delle aziende ha subito violazioni della sicurezza. Più dell'80% non ha ancora adottato tecnologie di crittografia per proteggere i dati.

Redazione PMI

I data center europei sono a rischio sicurezza, che non è ancora vista come priorità fondamentale, anche se  un'indagine condotta di recente e commissionata da Brocade a Enterprise Strategy Group abbia rivelato che metà delle aziende intervistate ha subito attacchi nel corso dell'ultimo anno.
Dalla ricerca, che ha coinvolto un campione di 4.500 decisori IT nel Regno Unito, Francia e Germania alla fine dello scorso anno, emerge che più del  70% delle aziende che hanno avuto falle nella sicurezza ha dichiarato che i dati persi non erano crittografati, a dispetto del fatto che l'82% degli intervistati ritenesse che le tecnologie di crittografia avrebbero potuto ridurre i rischi.
L'indagine rivela che un terzo delle aziende ignorano semplicemente la sicurezza del data center, la parte più mission critical della loro organizzazione. E, inoltre, in molti casi le aziende che seguono policy di sicurezza per i loro data center non le utilizzano in maniera adeguata, se non perché costretti dal responsabile IT o per il rispetto di normative di legge.
La quantità di informazioni sensibili è in continua crescita, tanto che le aziende necessitano di un'implementazione maggiore delle tecnologie di crittografia nei data center, per proteggere la confidenzialità dei dati e la privacy. In particolare, nello storagele esigenze di sicurezza e di privacy richiedono un approccio architetturale che si estende all'intera impresa e che comprenda la gestione end-to-end dei flussi di dati tra differenti fabric.
In quest'ambito di recente Brocade ha reso disponibili soluzioni di crittografia e di gestione che possono essere implementate nello storage fabric e applicate a specifici flussi di dati.
Pubblicato il: 15/01/2009

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce