Logo ImpresaCity.it

Si rafforza l'alleanza tra salesforce.com e Google

Force.com for Google App Engine aumenta la produttività degli sviluppatori, che possono dispongono di due importanti piattaforme di cloud. I servizi di Force.com sono disponibili all'interno delle applicazioni Google App Engine.

Redazione PMI

Salesforce.com rende disponibile Force.com for Google App Engine, rafforzando così l'alleanza strategica a livello mondiale con Google.
Force.com for Google App Engine è un nuovo set di strumenti e che consente di sviluppare le applicazioni direttamente nella "nuvola" (cloud). La soluzione combina le due piattaforme cloud computing Force.com e Google App Engine facilitando la realizzazione di nuove applicazioni Web e di business totalmente nuove.
Force.com for Google App Engine mette a disposizione una serie di strumenti e servizi per la realizzazione di nuove applicazioni web e di business costruite e distribuite "nella nuvola".
Gli sviluppatori possono possono così servirsi della piattaforma cloud computing proposta da Google e salesforce.com per creare, gestire e implementare nuove applicazioni sul web, semplici da realizzare e facili da scalare, per far fronte alla crescita continua del traffico e del data storage.
App Engine ha a disposizione una ricca community di sviluppatori e librerie per sviluppare applicazioni.
In egual modo, la piattaforma Force.com fornisce un ambiente per creare rapidamente applicazioni aziendali che possano girare sull' infrastruttura di salesforce.com. Inoltre, le applicazioni web consumer-oriented realizzate su App Engine possono utilizzare i dati aziendali immagazzinati su Force.com.
Tra le funzionalità offerte da Force.com for Google App Engine: la possibilità di utilizzare Python in un ambiente cloud scalabile e interagire direttamente con database, workflow e le funzionalità logiche presenti in Force.com; la realizzazione di librerie Python che, posizionate su Google App Engine, consentano alle applicazioni di App Engine di leggere e scrivere su Force.com utilizzando le API di Force.com; l'accesso per gli sviluppatori AppEngine ai servizi e alle funzionalità di Force.com (mobile, analitiche, sicurezza, modelli di condivisione, autenticazione utente, supporto multi-lingue, valuta ecc..).
L'intesa tra le due società quindi si estende e rafforza. Le due realtà hanno lavorato insieme sia per promuovere il tema della filantropia aziendale sia per presentare i vantaggi del cloud computing a sviluppatori e clienti.
Nata nel 2003 grazie a un'attività congiunta legata alla creazione di Google.org, l'alleanza è stata poi estesa mediante la realizzazione di mashup quali, Salesforce for Google AdWords, Group Edition featuring Google AdWords, OpenSocial, Salesforce for Google Apps, Force.com for Google Data APIs e ora Force.com for Google App Engine.
Oggi, sono oltre 5.000 i clienti salesforce.com a utilizzare Google Apps e oltre 10.000 Salesforce for Google AdWords e cinque tra le dieci applicazioni più note che girano su Force.com AppExchange provengono da partner di Google.
Tra le funzionalità di Force.com for Google App Engine: documentazione libreria Python; esempi di codice Python per accesso Force.com; verifica corretto funzionamento libreria; pagina FAQ wiki per gli sviluppatori Force.com che raccoglie best practice, suggerimenti e trucchi. Force.com for Google App Engine è disponibile gratuitamente
Pubblicato il: 19/12/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud