Logo ImpresaCity.it

Data center più efficienti con SANscreen di NetApp

SANscreen 5.0 offre nuove funzionalità di Capacity Management ed estende il supporto multivendor e multiprotocollo.

Redazione PMI

È disponibile SANscreen 5.0 di NetApp con nuove funzionalità di gestione avanzata dello storage, in ottica di risparmio e incremento dell'efficienza dei data center.
Il software in questione migliora l'efficienza dei data center in quanto anticipa l'allineamento delle risorse di storage rispetto alle richieste applicative.
SANscreen funge da console di controllo, garantendo la possibilità di monitoraggio dello storage in tempo reale, sui dispositivi di vendor differenti che possono fare anche riferimento a protocolli diversi.
Il fatto che le informazioni fornite da SANscreen a livello di servizio possano essere sfruttate non solo da chi si occupa di storage, ma anche dal resto del personale, mette i clienti nelle condizioni di integrare lo storage all'interno della catena di delivery IT, aumentando così l'efficienza e riducendo i costi.
Una delle modalità di recupero di efficienza alla portata degli staff IT è la possibilità di realizzare soluzioni di gestione dello storage end-to-end che che dà visibilità e funzionalità flessibili di capacity management. Investire in queste tecnologie offre un ritorno dell'investimento in termini di risorse di storage, di rete e di server, garantendo al contempo l'allineamento dei servizi di storage rispetto alle necessità applicative.
Le nuove funzionalità di capacity management di SANscreen 5.0 sono basate su una nuova versione del data warehouse e su un motore interno di business intelligence che danno visibilità globale dell'intera infrastruttura del cliente e opzioni flessibili per il reporting.
SANscreen 5.0 comprende inoltre il supporto avanzato delle prestazioni in ambienti multivendor, del protocollo iSCSI e il plug-in VMware vCenter.
Pubblicato il: 17/12/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud