Logo ImpresaCity.it

VMware View 3 esprime la virtualizzazione del desktop

VMware View 3 offre una gestione semplice ed end-to-end dei desktop e delle applicazioni virtuali dal datacenter al client. Le nuove tecnologie incluse riducono i costi di storage, migliorano l'esperienza dell'utente e permettono di fornire e aggiornare migliaia di desktop da una singola immagine.

Redazione PMI

È disponibile VMware View 3, la nuova generazione di soluzioni per la virtualizzazione desktop di Vmware, che consente alle aziende IT di disaccoppiare il desktop da specifici dispositivi e luoghi fisici per creare una vista personalizzata del desktop stesso, delle applicazioni e dei dati di un utente. La vista in questione, chiamata "myView", è accessibile in modo sicuro da ogni dispositivo e in qualunque momento. VMware View 3 poggia su VMware Infrastructure 3, la piattaforma di virtualizzazione e gestione che ospita queste immagini desktop virtuali, mettendo in grado lo staff IT di fornire e gestire migliaia di desktop virtuali in modo semplice e sicuro.VMware View 3 è una famiglia di prodotti disponibile in due versioni:
- Enterprise Edition, composta da VMware Infrastructure Enterprise Edition e VMware View Manager 3, un server flessibile per la gestione dei desktop;
- Premier Edition, che è costituita da VMware Infrastructure Enterprise Edition, VMware View Manager 3, VMware ThinApp per una virtualizzazione delle applicazioni agentless e VMware View Composer, un nuovo prodotto che consente al personale IT di creare desktop virtuali multipli da una singola immagine.
Con VMware View 3 VMware ridefinisce i confini di ciò che è possibile fare con la virtualizzazione del desktop, in quanto introduce un insieme di tecnologie che aumentano la scalabilità e l'ampiezza di utilizzo dei desktop virtuali riducendone contemporaneamente tempi e costi di gestione.
Con il lancio di VMware View 3, VMware va oltre la propria Virtual Desktop Infrastructure, in quanto combina i propri punti di forza nella virtualizzazione desktop sia lato client sia lato server
.VMware View 3 offre una gestione semplice ed end-to-end dei desktop e delle applicazioni virtuali dal datacenter al client, grazie ai seguenti nuovi prodotti e tecnologie:
- VMware View Composer è un nuovo prodotto che utilizza la tecnologia Linked Clone per creare rapidamente desktop virtuali utilizzando un'immagine master e consumando fino al 70% in meno di spazio storage. Inoltre, View Composer riduce i costi di gestione consentendo all'IT di aggiornare migliaia di singoli desktop virtuali aggiornando l'immagine master con una patch o un update applicativo e applicando poi i cambiamenti a ogni desktop clonato dall'immagine master.
- VMware ThinApp è offerto in bundle con VMware View 3 per garantire una pacchettizzazione e un'implementazione semplificate delle applicazioni in un ambiente server virtualizzato.
- Offline Desktop, una funzionalità in fase di sperimentazione, garantisce la flessibilità di muovere in modo intelligente e sicuro i desktop virtuali tra il datacenter e un laptop o un desktop locali, aumentando la produttività degli utenti e fornendo al contempo sicurezza agli utenti mobili.
- Unified Access, una nuova funzionalità di VMware View Manager 3, che fornisce agli amministratori dei desktop una piattaforma di gestione singola per differenti tipologie di sessioni.- Virtual Printing consente agli utenti finali la di stampare su ogni stampante locale o di rete senza installare specifici driver.
- Multimedia Redirection migliora l'esperienza dell'utente con funzionalità di playback di applicazioni multimediali.
Per spingere i propri partner all'utilizzo di VMware View 3, VMware ha lanciato un nuovo programma denominato Enterprise Desktop Competency program, che fornisce un training innovativo e completo.
View 3 è già disponibile attraverso la rete di partner OEM e gli oltre 20.000 partner di canale di VMware.  
Pubblicato il: 04/12/2008

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce