Logo ImpresaCity.it

Le difficoltà di finanziamento delle PMI nei paesi in via di sviluppo

Uno studio pubblicato dalla Banca Mondiale e realizzato da Economisti Associati, rivela che in tutti i paesi in via di sviluppo le PMI incontrano serie difficoltà nell’accedere ai finanziamenti esterni.

Redazione PMI

Nel 2005 la società di consulenza Economisti Associati è stata incaricata, all'interno del programma infoDev gestito dalla Banca Mondiale, di studiare in dettaglio i problemi incontrati dalle PMI "innovative" in 10 paesi emergenti. Tali difficoltà sono strutturalmente maggiori nel caso delle piccole imprese di servizio attive in settori innovativi, come quello high-tech, in cui l'attività si caratterizza per un alto contenuto intellettuale e generalmente scarsi assets fisici. Economisti Associati si è avvalsa dell'assistenza di altre due società, una italiana ed una olandese, e lo studio è stato completato alla fine del 2007. I risultati sono stati recentemente pubblicati dalla Banca Mondiale. Il rapporto ha confermato l'esistenza di seri problemi, ma ha anche consentito di identificare diverse misure che possono sostenere lo sviluppo delle PMI innovative. Lo studio è accessibile al seguente indirizzo: http://www.infodev.org/en/Publication.542.html.
Pubblicato il: 21/10/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud