Logo ImpresaCity.it

CA Gateway Security R8.1 protegge i dati aziendali

Il nuovo prodotto di gateway security presenta funzioni antispamming avanzate e un sofisticato sistema di monitoraggio della posta elettronica.

Autore: Redazione PMI

CA rende disponibile CA Gateway Security r8.1, già noto come eTrust Secure Content Manager.
Si tratta una soluzione di gateway security unificata per impedire la divulgazione di informazioni riservate.
Realizzato per individuare, monitorare, filtrare e bloccare le potenziali minacce provenienti dai sistemi di messaggistica e dal traffico Internet, il gateway facilita il rispetto delle norme di sicurezza ed elimina gli ostacoli che rallentano la produttività dei dipendenti.
Gateway Security r8.1 offre una sicurezza multilivello e riduce il carico di lavoro dei responsabili informatici aziendali centralizzando l'intera tecnologia di gestione delle minacce su un'unica console. 
La soluzione è provvista di un sistema anti-phishing avanzato, realizzato per impedire attività di spamming mediante l'utilizzo di software per il riconoscimento della "reputazione" del mittente, il filtraggio incorporato delle URL e il rilevamento di messaggi di posta anomali.
Una nuova funzione statistica invia inoltre agli utenti via e-mail report riepilogativi sulle attività antispamming, fornendo loro informazioni sulla performance del relativo processo di monitoraggio.
CA Gateway Security r8.1 offre viste customizzabili riferite alle attività via Internet, alla trasmissione di dati riservati e all'uso non autorizzato delle apparecchiature aziendali.
La funzione Enhanced Active Directory facilita l'applicazione delle policy e la conformità agli standard di sicurezza da parte dei responsabili IT.
Fra le nuove funzioni di CA Gateway Security r8.1 vi sono: un nuovo plug-in per MicrosoftOutlook, che potenzia il controllo antispamming e i processi di notifica all'utente finale; motori più potenti per antispamming, antivirus e di filtraggio delle URL; visualizzazione di notifiche sul desktop quando un nuovo messaggio in arrivo al gateway viene messo in quarantena; integrazione basata su ruoli; integrazione di modelli del protocollo LDAP (Lightweight Directory Access Protocol), per evitare di sovraccaricare il server Active Directory con un numero eccessivo di tentativi di riconoscimento.
Pubblicato il: 15/10/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud