▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

REPLY: Presentata la giuria che premierà i migliori corti del Reply AI Film Festival a Venezia

Reply, gruppo internazionale specializzato nella creazione di nuovi modelli di business abilitati dall’IA e dai Digital Media, presenta la giuria che sarà chiamata a valutare e selezionare i miglio...

Business Wire

Adam Kulick, Caleb & Shelby Ward, Denise Negri, Filippo Rizzante, Flavio Natalia, Julien Vallée ed Eve Duhamel, Monica Riccioni, Paul Trillo e Rob Minkoff sono i produttori, artisti, cineasti che valuteranno i cortometraggi in gara in base a creatività, qualità della produzione e utilizzo dell’intelligenza artificiale

TORINO, Italia: Reply, gruppo internazionale specializzato nella creazione di nuovi modelli di business abilitati dall’IA e dai Digital Media, presenta la giuria che sarà chiamata a valutare e selezionare i migliori cortometraggi del Reply AI Film Festival, competizione internazionale aperta a tutti i creativi desiderosi di cimentarsi nella creazione di un cortometraggio attraverso l’utilizzo di strumenti di Intelligenza Artificiale.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Alla selezione dei lavori presentati nelle quattro categorie in concorso - Narratives, Pilots, Documentaries ed Experimental - parteciperanno: Adam Kulick, produttore di film di successo come Twilight, Cime Tempestose e The Iron Lady oltre che Sloan Fellow della Stanford University dove si è specializzato in Generative AI; Caleb & Shelby Ward, cofondatori di Curious Refuge, la prima community online dedicata ai registi che utilizzano l’Intelligenza Artificiale nelle loro creazioni; la giornalista di SkyTg24 e Sky Arte Denise Negri, inviata di prestigiosi eventi cinematografici come gli Accademy Awards, il festival di Cannes e quello di Venezia. Saranno presenti inoltre Filippo Rizzante, Chief Technology Officer di Reply; il direttore di Ciak e ciakmagazine.it. Flavio Natalia, nonchè autore e giornalista per Ansa, Rai e Sky; oltre al duo canadese Vallée Duhamel, composto da Julien Vallée ed Eve Duhamel, che tramite immagini e video ammalianti creano per marchi internazionali cortometraggi unici in grado di coniugare un approccio ludico e la sperimentazione di nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale. A completare la giuria Monica Riccioni, Chief Executive Officer di Think Cattleya, casa pubblicitaria che ha collaborato con numerosi registi internazionali e realizzato campagne per i più rinomati marchi di fama mondiale, Paul Trillo, regista e video artista noto per i suoi film concettuali e visivamente inventivi, in cui integra nuovi strumenti come l'IA con le tecniche tradizionali e Rob Minkoff, co-regista de Il Re Leone (1994) nonchè animatore e direttore di numerosi film come “Stuart Little”, “La case dei fantasmi” e “Mr. Peabody & Sherman”.

La giuria selezionerà i cortometraggi che entro il 1 luglio 2024 saranno iscritti al concorso, tramite la piattaforma aiff.reply.com, per interpretare il tema di questa prima edizione del festival: Synthetic Stories, Human Hearts, un titolo che valorizza l’incontro tra il talento umano e l’Intelligenza Artificiale. Nel farlo seguirà tre principali criteri: la creatività, vale a dire la portata innovativa del linguaggio cinematografico, l’artigianalità, ovvero la qualità e il valore complessivi della produzione del cortometraggio, e l’impatto dell’Intelligenza Artificiale, cioè quanto gli strumenti di IA hanno contribuito complessivamente a uno o più aspetti della sua realizzazione.

Adam Kulick ha commentato:L'integrazione della GenAI nei processi cinematografici apre una nuova era di creatività e giustificati interrogativi. Sono fiducioso che la fusione dell'ingegno umano con queste tecnologie in rapida evoluzione produrrà opere rivoluzionarie e nuove opportunità per la comunità cinematografica.”

“Crediamo che l'IA agirà come assistente creativo in ogni fase della produzione cinematografica. Permetterà di raccontare nuove storie, democratizzerà l'industria cinematografica e supporterà i registi di tutto il mondo nel raccontare le loro storie.” hanno dichiarato Caleb & Shelby Ward.

“L’IA è sempre più un’alleata preziosa della creatività. Siamo davvero lieti che protagonisti di così elevato calibro nel mondo del cinema, abbiano aderito alla nostra iniziativa: uno spazio dove mettere alla prova l’IA come alleata della creatività umana, ma anche un’opportunità per i giovani talenti di immergersi nelle nuove tecnologie, acquisire competenze avanzate e dare vita a nuove narrative.” dichiara Filippo Rizzante.

“Ho da sempre sostenuto le potenzialità dell’IA e credo che il connubio tra talento umano e tecnologico non solo è possibile ma consente anche di arricchire il nostro lavoro. Un valore aggiunto su cui noi di Think Cattleya puntiamo moltissimo e di cui sono certa sarò testimone durante la visione dei cortometraggi di questo concorso.” dichiara Monica Riccioni.

“Il ruolo dell'IA dovrebbe sempre essere quello di assistere i creativi, i produttori e le troupe che lavorano nel cinema e non di sostituirli. Non dovrebbe essere utilizzata come stampella o scorciatoia per chi è privo di creatività. Questa è un'opportunità per i registi indipendenti di pensare fuori dagli schemi e per le produzioni più piccole di realizzare film migliori, più audaci e più originali.” conferma Paul Trillo.

I dieci migliori cortometraggi saranno presentati in uno speciale evento di première organizzato da Reply insieme a Mastercard, da sempre vicina al mondo del cinema per connettere appassionati, interpreti e fautori alla loro passione, che si svolgerà durante i giorni dell'81.Mostra Internazionale di Arte Cinematografica e dove saranno annunciati i tre vincitori assoluti.

Per saperne di più sul Reply AI Film Festival visita aiff.reply.com.

Reply
Reply [EXM, STAR: REY] è specializzata nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e media digitali. Costituita da un modello a rete di aziende altamente specializzate, Reply definisce e sviluppa modelli di business abilitati dai nuovi paradigmi dell’AI, Big Data, Cloud Computing, Digital Media e Internet degli Oggetti. Reply fornisce servizi di consulenza, system integration e digital services ai principali gruppi industriali appartenenti ai settori Telco & Media, Industria e Servizi, Banche e Assicurazioni e Pubblica Amministrazione. www.reply.com

Fonte: Business Wire

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter