Logo ImpresaCity.it

LAN Service: l'innovazione passa anche dal modello di fruizione del servizio

Il system integrator ritiene che l'innovazione non vada ricercata esclusivamente nei prodotti, ma anche nel modello di fruizione. Di recente la società ha presentato le soluzioni ActiveNet, che rendono possibile la fruizione da parte dei clienti dei servizi societari sotto forma di servizio, previo pagamento di un canone. Lorenzo Doria, Amministratore Delegato di LAN Service, racconta la società.

Autore: Redazione ImrpesaCity

LAN Service, un system integrator indipendente, operativo in prevalenza nel Nord Ovest, che fornisce soluzioni avanzate alle imprese che puntano a sfruttare al meglio le nuove tecnologie a supporto del proprio business. Si tratta di una società italiana al 100%, che è cresciuta nel corso degli anni e si è creata uno spazio nella propria area di riferimento e che, forte anche di importanti partnership tecnologiche, ha ampliato il suo raggio d'azione, estendendo la proposizione di servizi e consulenza sull'intero territorio nazionale.
A colloquio con Lorenzo Doria, amministratore delegato della società

È possibile scattare un'istantanea di LAN Service?
LAN Service è una società indipendente nata nel 1991
che opera nel settore dell'informatica e delle telecomunicazioni, in particolare, attraverso la Business Unit "Networking", negli aspetti sistemistici relativi alle reti di comunicazione locali e geografiche, nella progettazione, implementazione, nei servizi di gestione e monitoraggio di network aziendali, con particolare specializzazione su reti complesse o a forte criticità.
L'organico di oltre 40 addetti, la certificazione di Qualità ISO 9002 e le certificazioni tecniche dei principali vendor quali Microsoft, Cisco, VMWare, EMC2 consentono di proporci ad aziende e gruppi come partner in grado di offrire soluzioni complete alle esigenze di gestione e sviluppo del Sistema Informativo Aziendale.
LAN Service controlla la società e-volution, un Internet Service Provider e operatore di Telecomunicazioni, opera tramite una rete proprietaria in fibra ottica, una infrastruttura wireless che copre oltre 20 comuni in provincia di Alessandria e Vercelli e un Data Center evoluto per offrire su scala nazionale servizi Internet e Saas (Software as a  service).
LAN Service partecipa inoltre alla società Alpi Comunication operatore TLC con sede ad Aosta, aggiudicatario della licenza "WiMax" per la regione Valle d'Aosta.  

Su quali aree tecnologiche principali si declina l'offerta di LAN Service?
LAN Service opera principalmente sulle seguenti aree: Consolidamento, in termini di virtualizzazione dei servizi, asset e desktop management; Sicurezza delle informazioni, gestione della identità e degli accessi; Convergenza;  IP Telephony e Voice Over IP; Sistemi e infrastrutture di rete, LAN, WAN

Qual è il profilo dell'azienda cliente di LAN Service?
L'offerta Lan Service non è correlata ad un settore produttivo specifico, essendo le infrastrutture di rete ed i servizi ICT un fattore abilitante per ogni tipologia di organizzazione professionale, che si tratti di Industria, Pubblica Amministrazione o Sanità. L'innovazione tecnologica consente di creare un vantaggio competitivo alle imprese di ogni settore. l nostro cliente ideale è comunque una impresa o un ente di medio/grandi dimensioni con fattori di forte criticità e complessità di progettazione e gestione delle infrastrutture ICT. A questi clienti esigenti e strutturati, per i quali l'ICT gioca un ruolo fondamentale, la specializzazione LAN Service trova una corretta applicazione distinguendosi dagli operatori di mercato di livello medio in grado di affrontare scenari di media o bassa complessità.

Qual è il valore aggiunto offerto ai clienti da LAN Service?
Gli obiettivi per cui un cliente investe in ICT sono generalmente due: maggiore efficienza nei processi aziendali; riduzione dei cost.i Per questo le soluzioni Lan Service devono centrare uno di questi obiettivi, e di conseguenza le proposte vengono spesso accompagnate da calcolo del ROI (ritorno dell'investimento) e da piani che simulano le conseguenze economiche o di efficienza successive all'implementazione del progetto. 

Di recente la società ha deciso di estendere i propri orizzonti, affiancando all'attività di pura integrazione di sistemi anche l'offerta di servizi e consulenza sull'intero territorio nazionale. Quali i motivi che hanno determinato questa scelta?
Come tutte le buone società di informatica siamo nati in una soffitta (le migliori nascono in un garage!) e dopo aver conquistato una posizione di leadership nel nostro territorio provinciale abbiamo esteso il raggio d'azione inaugurando la sede di Milano nel 2007, di Vercelli e Olbia nel 2008. Questo ci consente di essere più vicini alla clientela anche se in realtà abbiamo sempre operato senza barriere geografiche. I nostri clienti ci hanno incaricato di progetti in tutta Italia e all'estero con installazioni in Francia, Spagna, Germania, Inghilterra, Romania, Turchia, Polonia, Argentina, USA e Messico. 

Cosa mette in campo quindi di aggiuntivo e innovativo la società con l'offerta di servizi ActiveNet?
Le reti a banda larga hanno aperto scenari completamente nuovi per l'erogazione di servizi a distanza, e le soluzioni ActiveNet ne sono un esempio. Oltre a consentire all'utente l'adozione di soluzioni ICT completamente gestite da remoto, determinano anche un vantaggio finanziario, in quanto il pagamento a canone abbatte la barriera determinata dal fatto di dover pagare subito l'investimento che trova un ritorno nell'arco di mesi o anni. Per fare un esempio, invece di acquistare un firewall, pagarlo entro 60 giorni ed essere proprietari degli strumenti tecnici, ActiveNet propone un canone periodico a fronte del quale LAN Service garantisce la sicurezza della rete (ovvero il risultato finale atteso) attraverso propri strumenti tecnici ed una gestione completamente in outsourcing.
L'innovazione non va ricercata esclusivamente nei prodotti, ma anche nel modello di fruizione.In questo caso il vantaggio finanziario viene particolarmente apprezzato visto il periodo di ridotta disponibilità liquida ma la necessità di avere comunque i vantaggi competitivi derivanti dall'ICT. 

Che valore rivestono le partnership nella strategia societaria? Quali le più significative?
Le partnership più importanti sono quelle con i produttori di tecnologia. La "catena del valore" nel mercato ICT ci vede svolgere un ruolo di "trasferimento" ai clienti di tecnologie messe a disposizioni da multinazionali all'avanguardia quali Microsoft, Cisco, VMware, EMC2.
Risulta fondamentale un forte lavoro di squadra con le aziende che producono realmente la tecnologia al fine di rendere ottimale la sua implementazione sui clienti. I progetti molto spesso integrano soluzioni di diversi produttori e richiedono quindi grande esperienza nell'integrazione delle diverse tecnologie. Oltre ai partner tecnologici, una buona impresa non può prescindere da ottime relazioni con il mondo della distribuzione e con il mondo del credito, fattori entrambi determinanti per la sostenibilità e lo sviluppo del business. 
Pubblicato il: 27/03/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione