Logo ImpresaCity.it

Red Hat annuncia novità nell'open hybrid cloud

Red Hat ha annunciato una serie di novità relative alla propria strategia ed offerta di soluzioni per l’open hybrid cloud.

Autore: Redazione ImpresaCity

Red Hat ha annunciato una serie di novità relative alla propria strategia ed offerta di soluzioni per l’open hybrid cloud, a seguito della chiusura dell’acquisizione di ManageIQ.
Lo scorso dicembre 2012, Red Hat ha prima annunciato l’accordo definitivo di acquisizione di ManageIQ e successivamente completato l’acquisizione stessa.  
“Con la chiusura dell’acquisizione, iniziamo ora ad operare per integrare le tecnologie ManageIQ di enterprise cloud management ed automation con la nostra soluzione complementare IaaS (Infrastructure-as-a-Service) ibrida Red Hat CloudForms e la nostra soluzione open di gestione Red Hat Enterprise Virtualization. Con questa combinazione, siamo in grado di offrire ai clienti un portfolio di gestione dei cloud ibridi che non teme confronti”, ha dichiarato Bryan Che, general manager, Cloud Business Unit di Red Hat.
Dal canto suo, Mary Johnston Turner, research vice president, Enterprise Systems Management di Idc ha così commentato: “Con workload di produzione sempre più spesso implementati su infrastrutture eterogenee, composte di datacenter virtuali, cloud privati e pubblici, i responsabili IT tendono a dare priorità a soluzioni di gestione in grado di automatizzare e ottimizzare le prestazioni end-to-end e l’utilizzo della capacità in questi ambienti complessi”.
Oltre alla complementarità delle proprie tecnologie e soluzioni offerte, Red Hat e ManageIQ condividono un gran numero di clienti.      

Pubblicato il: 05/02/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione