Logo ImpresaCity.it

Cisco e NetApp offrono soluzioni per i Data Center

Cisco e NetApp espandono le proprie soluzioni dedicate all’infrastruttura del Data Center per aumentare la copertura del mercato.

Autore: Chiara Bernasconi

Cisco e NetApp hanno introdotto ExpressPod, un bundle di soluzioni pre-pacchettizzate e testate per le organizzazioni di piccole e medie dimensioni in crescita.
È stata inoltre ampliata la piattaforma data center già esistente sul mercato chiamata FlexPod, aggiungendo nuove funzionalità di storage clustering e rilasciando una soluzione convalidata anche da VMware per Oracle Real Application Cluster (RAC) su FlexPod.
ExpressPod. Per le piccole e medie imprese in crescita che iniziano a virtualizzare i propri ambienti di rete, storage e calcolo, ExpressPod offre un bundle di soluzioni pre-pacchettizzate e collaudate. Integrata e distribuita attraverso partner di canale comuni, ExpressPod integra server Cisco UCS C-Series, storage NetApp FAS2220 o FAS2240 e switch Cisco Nexus 3048 con gestione dell’infrastruttura, in una soluzione infrastrutturale facile da implementare. ExpressPod supporta un ecosistema aperto di soluzioni di gestione e hypervisor.
FlexPod. Venendo incontro alle esigenze dei grandi data center enterprise, FlexPod ora offre il supporto e la convalida di VMware vSphere su NetApp Data Ontap 8 Cluster-Mode. Ora, le organizzazioni possono crescere aggiungendo nodi al proprio cluster storage creando storage pool di grandi dimensioni che si estendono su più dispositivi storage e sono in grado di scalare quasi all'infinito. Le risorse nel pool di storage possono essere allocate dinamicamente e isolate in modo sicuro per il supportare la multi-tenancy.
Lo storage clustering di NetApp consente inoltre la migrazione senza interruzioni di centinaia di macchine virtuali alla volta, facilitando il bilanciamento del carico, la manutenzione del sistema e l’aggiornamento dei dispositivi senza interrompere le applicazioni in esecuzione.
Inoltre, per le aziende che virtualizzano database Oracle Rac con VMware vSphere e vCenter, Cisco e NetApp offrono supporto con validated design, che includono best practice documentate sull’implementazione.
La soluzione Oracle Rac su FlexPod, compatibile con VMware, garantisce la multi-tenancy sicura, la mobilità delle applicazioni e dei dati, la protezione integrata dei dati e il provisioning automatizzato. Queste caratteristiche forniscono alle aziende una soluzione di produzione virtualizzata pre-convalidata per gestire più database in meno tempo e spazio.
Nel mese di novembre, FlexPod celebra il suo secondo anniversario. Oggi più di 1.300 clienti in 35 Paesi nel mondo, hanno accelerato la loro transizione verso il cloud con FlexPod e più clienti stanno valutando i vantaggi esclusivi di gestire lo storage in modalità cluster, tra tutti ricordiamo Ignition Creative, uno studio di produzione di video multimediali e marketing televisivo.
Fondamentali per il successo dei clienti che adotteranno FlexPod e ExpressPod sono gli oltre 660 partner certificati FlexPod, tra cui 33 Premium partner in Emea e nelle Americhe, che hanno il compito di aiutare i clienti a implementare l'infrastruttura più semplicemente e velocemente. Oltre a una vasta gamma di offerte e risorse di marketing progettate per aiutare i partner ad accrescere il proprio business e accelerare il successo dei clienti, Cisco e NetApp mettono a disposizione un Help Desk Pdi (Plan, Design and Implement), che consente ai partner di collaborare con NetApp e Cisco per risolvere problemi e sfide reali.
Per sostenere i partner che desiderano implementare ExpressPod, Cisco e NetApp offrono pacchetti “pronti all’uso” per aiutarli nel loro ruolo fondamentale di consulenza con le medie imprese clienti. Chiare linee guida e formazione sul deployment, insieme a un supporto leader di settore, risorse marketing e di generazione della domanda da parte di Cisco e NetApp: sono gli strumenti per aiutare i partner a sviluppare practice dedicate all’soluzioni d’infrastruttura che abbiano successo nei reparti IT di tutto il mondo.
Le guide per l'implementazione di ExpressPod saranno disponibili per i partner a partire dal novembre 2012.

Pubblicato il: 15/10/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni