Logo ImpresaCity.it

Il Dipartimento della Funzione Pubblica presente al Forum PA

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione Filippo Patroni Griffi e il Dipartimento della Funzione Pubblica sono presenti al ForumPA di Roma per presentare le ultime iniziative.

Autore: Redazione ImpresaCity

Si è aperta a Roma la XXIII mostra-convegno ForumPA, che terminerà il prossimo 19 maggio. 
La manifestazione vede tra l'altro la partecipazione del Presidente del consiglio Mario Monti e del Ministro per la Pubblica Amministrazione Filippo Patroni Griffi, nonché, nel corso delle quattro giornate di svolgimento, di numerosi Dirigenti e funzionari del Dipartimento della Funzione Pubblica.
In particolare, il Dfp presenta, nell'ambito delle "Officine" del Forum, l'iniziativa "Il Dipartimento della Funzione Pubblica risponde" con la quale viene offerta la possibilità ai cittadini di inviare on line le proprie domande in un apposito spazio dedicato all'iniziativa accessibile dal sito e relativamente ai temi di decertificazione e semplificazione, reclutamento e organizzazione nel pubblico impiego, gestione delle risorse umane e mobilità nel pubblico impiego, trasparenza, linee guida sui siti Internet e adempimenti.
Alle domande formulate sia on line sia in presenza in occasione dei relativi incontri previsti negli spazi delle Officine tematiche nel corso della manifestazione, risponderanno gli esperti del Dipartimento.
Inoltre verrà presentata presso lo stand 6A, Pad. 8, del DFP,  la nuova funzionalità ReadSpeaker attiva sul sito del dipartimento da mercoledì 16 maggio 2012.  Grazie a ReadSpeaker è possibile ascoltare tutti i contenuti testuali delle pagine web.
L'elenco dei convegni e delle iniziative che vedranno la partecipazione dei rappresentanti del Dipartimento della Funzione Pubblica è consultabile a questo link.
Pubblicato il: 18/05/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione