Logo ImpresaCity.it

La Provincia di Roma inaugura il 500° hotspot wi-fi gratis

Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti ha inaugurato il cinquecentesimo hot spot della rete ‘Provincia Wi-Fi' presso il circolo sportivo Villa De Sanctis.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti ha inaugurato il cinquecentesimo hot spot della rete ‘Provincia Wi-Fi' presso il circolo sportivo Villa De Sanctis.
Le attività che si svolgono all'interno del circolo, nato nel 2005, sono tennis, calcetto, ping pong e, in estate, piscina all'aperto. All'interno dei locali nella struttura si svolgono feste ed iniziative di solidarietà.
Ai corsi di tennis e calcetto sono iscritti oltre 400 ragazzi dai 5 ai 14 anni, mentre il circolo nel suo complesso ha più di mille iscritti
L'Amministrazione provinciale realizza in due anni uno degli  impegni assunti all'inizio del mandato: permettere a tutti di navigare in internet senza fili gratis. Si tratta del più imponente progetto in Italia per la diffusione del wi-fi per numero di abitanti coinvolti (circa 4 milioni di persone), superficie del territorio (5 mila Kmq) e Comuni interessati (121). 
Gli hot spot funzionanti sono 500, di cui 349 a Roma 151  in provincia. Moltissimi i luoghi straordinari e suggestivi della Capitale raggiunti dal servizio, come il Pantheon, Largo ArgentinaCampo de Fiori, Piazza del Popolo, il Foro Traiano, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, il Teatro Marcello, la Bocca della verità, Piazza Venezia e poi Piazza Trilussa, Villa Borghese, Piazza di Siena, o come la Casa del Cinema, la Casina Valadier, l'Acquario Romano, il parco dell'Appia Antica, il Giardino Zoologico
Provincia Wi Fi ha più di 55mila iscritti e vuole ora allargare i suoi confini per permettere a tutti l'accesso al web usando ovunque stesse user id e password e per consentire ai territori che ancora non hanno il wi-fi di costruire una propria rete grazie alla piattaforma open source messa a disposizione per tutti gli enti locali dalla Provincia di Roma.
Per questo è nata Free Italia Wi-Fi, la federazione nazionale delle reti wi-fi pubbliche a cui hanno già  aderito la Regione Sardegna e il Comune di Venezia e hanno manifestato il loro interesse le Province di Torino, Firenze, Potenza, Pesaro e Prato.
Una scelta che punta all'innovazione come elemento fondamentale per la crescita dell'Italia. Per connettersi a Provincia Wi-Fi basta trovarsi nel raggio 100/150 metri circa da un hot-spot, l'area di copertura del segnale. Dopo essersi registrati è possibile accedere alla rete provinciale da uno qualsiasi degli hot-spot sul territorio, situati in vari luoghi pubblici del territorio, all'aperto come al chiuso: biblioteche, centri d'impiego, punti di informazione turistica, centri anziani, piazze, parchi. 
Provincia Wi-Fi ha poi esteso la propria rete anche alle università, partendo da Roma Tre e agli ospedali, raggiungendo il Policlinico Umberto I, l'Istituto Regina Elena e il San Gallicano.
Pubblicato il: 28/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni