Logo ImpresaCity.it

La Cina è la seconda economia al mondo, storico sorpasso sul Giappone

Il Pil cinese nel 2010 è cresciuto del 10,3%, permettendo alla Cina di superare il Giappone e di diventare la seconda potenza economica mondiale dopo gli Stati Uniti.

Autore: Irene Canziani

L'economia cinese cresce e supera quella giapponese. Il prodotto interno lordo della Cina nel 2010 è aumentato in termini reali del 10,3%, rendendo possibile lo storico sorpasso sui vicini nipponici.
Di conseguenza, il Dragone è ora la seconda potenza economica mondiale alle spalle degli Stati Uniti.
I dati arrivano direttamente dal National Bureau of Statistics (Nbs) di Pechino: la crescita del Pil nell'anno appena passato è risultata leggermente superiore anche rispetto alle stime degli analisti, che avevano previsto un +10,1%.
La Cina, dunque, sembra non risentire della crisi: tra gli altri indici, la produzione industriale è cresciuta nel 2010 del 15,7%, con un aumento del 4,7% rispetto ai  livelli dell'anno precedente.  
Per sancire l'ufficialità del sorpasso mancano solo i dati del Giappone, che vengono rilasciati convenzionalmente il 14 febbraio. Ma Tokio ha già ammesso l'accaduto: Kaori Yosano, ministro dell'Economia e delle Politiche Fiscali, ha definito "meritevole di lode" il risultato raggiunto da Pechino.
Il Giappone perde la seconda posizione sulla scala mondiale, che deteneva ininterrottamente dal 1968. Ma non sembra troppo amareggiato: "la crescita della Cina – ha affermato Yosano – porterà anche qualche beneficio all'economia nipponica".
Pubblicato il: 20/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni