Logo ImpresaCity.it

UE, settore dei servizi in crescita

Il mercato dei servizi nell'Unione europea ha ottenuto un indice Pmi di 55,8 punti a luglio, e di 55,9 punti ad agosto: il settore appare in crescita, anche se permangono grandi differenze tra le nazioni.

Autore: Redazione ImpresaCity

Gli analisti economici sono concordi: il mercato europeo dei servizi è in crescita. L'indice Pmi dei servizi si è infatti attestato a 55,8 punti a luglio, e a 55,9 punti ad agosto: entrambi i dati rimangono largamente al di sopra della soglia dei 50 punti, che tradizionalmente separa le fase di espansione economica da quella di contrazione.
Secondo Nick Verdi, economista di Barclays Cap, "il settore potrebbe registrare una moderazione nella crescita, ma non un marcato rallentamento".
Lavinia Santovetti, economista di Nomura, fa notare come, all'interno del continente, ci siano sostanziali differenze tra i diversi paesi.
L'Italia, per esempio, registra un dato sotto la media (51,4), mentre la Spagna si ferma addirittura nel campo della contrazione economica con il suo 49,2. Ottime performance si registrano invece in Germania (57,2) e soprattutto in Francia (60,4).
"I dati odierni sembrano anticipare una buona crescita economica del Pil dell'Eurozona nel terzo trimestre fino a +0,5% su base trimestrale" spiega la Santovetti, precisando tuttavia che "prima di sottoscrivere queste previsione dobbiamo attendere i numeri sulla produzione industriale''.
Pubblicato il: 06/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni