Logo ImpresaCity.it

Trimestrale Microsoft, risultati da record

Microsoft vede un grande aumento degli utili e dei ricavi, ed archivia l'anno fiscale 2010 in forte crescita. Il merito è soprattutto di Windows 7.

Autore: Redazione ImpresaCity

Microsoft archivia il proprio quarto trimestre fiscale, conclusosi lo scorso 30 giugno, con risultati record.
La società ha registrato un utile netto di 4,52 miliardi di dollari, pari a 51 centesimi per azione, in crescita del 48% rispetto all'analogo periodo di un anno prima. Il dato è superiore alle previsioni degli analisti, che avevano stimato un Eps di 0,46 dollari.
I ricavi sono saliti del 22% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, a 16 miliardi di dollari: si tratta dell'incremento maggiore negli ultimi due anni. Anche in questo caso sono state battute le aspettative degli analisti, che prevedevano 15,3 miliardi.
Ad influire positivamente sulla crescita dell'azienda è stato soprattutto il successo del nuovo sistema operativo Windows 7, che ha generato ricavi in aumento del 40,6% rispetto ad un anno fa, a quota 4,5 miliardi di dollari.
Per quanto riguarda l'intero anno fiscale 2010, Microsoft registra utili in crescita del 29% a 18,76 miliardi di dollari e ricavi in aumento del 7% a 62,48 miliardi.
Pubblicato il: 23/07/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione