Logo ImpresaCity.it

I Cio danno ancora fiducia ai mainframe

In base a uno studio di Vanson Bourne per Compuware, prevale la sicurezza dell'affidabilità, anche se con qualche punto oscuro.

Redazione ImpresaCity

La fiducia nei mainframe continua a restare alta fra coloro che ancora li utilizzano. In base a uno studio condotto da Vanson Bourne per Compuware, il 78% dei Cio a livello mondiale (Italia compresa) stima che questo resti l'ambiente più affidabile nel sistema informativo. Tuttavia, 84% riconosce un rischio di minacce interne su questo ambiente, a causa di difficoltà sul controllo degli accessi, con un 89% che ammette problemi nel sapere chi accede a quali dati.
A causa di questa sicurezza relativa, solo il 68% memorizza in modo preferenziale su queste piattaforme i dati potenzialmente personali o sensibili. Il monitoraggio dell'accesso ai dati passa per il backup dei log di sicurezza in vista di ulteriori consultazioni (75% del campione), mentre solo il 64% porta a termine una regolare analisi per rilevare eventuali incoerenze.
Nel 72% dei casi, sul mainframe è stato installato un Siem e nel 51% di questi casi il sistema di sicurezza è comune con altri.In generale, sono molto poche le imprese che controllano l'attività a livello di utente e database per combattere le minacce interne che possono presentarsi sui mainframe.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 20/06/2017

Tag:

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale