Logo ImpresaCity.it

Cessa il supporto a Exchange Server 2007

L’11 aprile 2017 Microsoft cesserà il supporto di Exchange Server 2007 e non saranno più rilasciati aggiornamenti alle nuove funzionalità.

Redazione

L’11 aprile 2017 Microsoft cesserà il supporto di Exchange Server 2007 e non saranno più rilasciati aggiornamenti alle nuove funzionalità. Soprattutto, non verranno più forniti fix relative a bug e alla sicurezza.

Per le aziende cha hanno ancora un installato di questo tipo di prospettano due possibilità: continuare ad affidarsi alla soluzione on premise e migrare alle versione più recente di Exchange, con un passaggio step by step che implica integrazione della versione 2013 e passaggio sucessivo alla versione ultima del 2016 oppure passare in cloud a Office 365.

exchange.jpg

Per le aziende che utilizzano Exchange Server 2007 questo momento di discontinuità viene visto da Microsoft come "un’opportunità, soprattutto per le Pmi - per ripensare la propria produttività in chiave cloud affidandosi a una piattaforma al passo con i tempi come Office 365".

Per Microsoft il passaggio al cloud risolve tutta una serie di problemi di sicurezza. "Con un sistema di posta datato di oltre 10 anni è difficile assicurare alle aziende garanzie in linea con lo scenario attuale in cui le minacce informatiche sono in costante incremento".

Microsoft fa notare, inoltre, che "Office 365 è  dotato d funzionalità di cybersecurity in linea con il nuovo regolamento GDPR, che riducono i rischi e consentono di adeguarsi alla normativa che sarà vigente a partire dal maggio 2018". 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 31/03/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Check Point Experience 2019

Webinar

Non aprite quella mail… come e perché continuiamo, tutti, a cadere nella stessa trappola