Logo ImpresaCity.it

Accenture, competenze digitali cercasi

La società è alla ricerca di competenze in ambito cloud computing, virtualizzazione, application migration, architetture IaaS e PaaS

Redazione

In quale direzione si sta orientando il mercato dell’Informatica? Quali sono le aree in cui si concentrano gli investimenti? Una possibile risposta arriva dalla dinamica della domanda e offerta del lavoro: le aziende hanno una disperata esigenza di acquisire competenze nelle aree che fanno riferimento a quella che viene comunemente definita, in termini semplificativi, digitalizzazione, fenomeno che implica una trasformazione del business e, conseguentemente, delle modalità in cui le organizzazioni It sono chiamate a rispondere a questi cambiamenti.

Un esempio è quello di Accenture
attualmente alla ricerca di professionisti che abbiano da uno a dieci anni di esperienza nel settore e competenze consulenziali ed architetturali in ambito cloud computing, tecnologie di virtualizzazione, application migration, architetture IaaS e PaaS, competenze su service catalogue dei maggiori Public Cloud providers e soluzioni Open Source.

Per i profili junior si ricercano laureati in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Matematica e Fisica – da inserire con contratto di apprendistato – e laureandi provenienti dai medesimi corsi di laurea da inserire in stage.

"Lo stage - si legge nella nota rilasciata dalla società -  rappresenta una qualificante esperienza formativa e di orientamento professionale e ha finalità di inserimento con contratto di apprendistato professionalizzante (circa il 60-70% degli stage attivati in Accenture si converte in assunzione). 

“Il cloud è una fondamentale leva di crescita per i nostri clienti e consente loro di cogliere in velocità e con flessibilità le opportunità offerte dalle piattaforme digitali più innovative, afferma Valerio Romano, Managing Director, Accenture Infrastructure Services Lead ICEG. I nostri professionisti sono persone appassionate di innovazione che accompagneranno le più grandi aziende in Italia e nel mondo nel loro percorso di adozione dei nuovi modelli As-a-service, lavorando con tecnologie d’avanguardia e collaborando con i più importanti player di mercato”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 21/02/2017

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy