▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Le aziende altoatesine hanno il più alto livello di digitalizzazione in Italia

Le aziende altoatesine con almeno dieci dipendenti sono in testa alla classifica con un tasso di digitalizzazione del 74,1 percento. Seguono Sicilia e Lombardia, ciascuna con circa il 70 percento.

Mercato e Lavoro

La digitalizzazione non riguarda solo numerosi aspetti della nostra vita, ma rappresenta anche una grande opportunità per il mondo del lavoro e per le aziende.
Un’attuale valutazione dell’Istituto nazionale di statistica ISTAT mostra che le imprese altoatesine sono al primo posto in questo ambito. Secondo i dati ISTAT, le aziende altoatesine con almeno dieci dipendenti sono in testa alla classifica con un tasso di digitalizzazione del 74,1 percento. Seguono Sicilia e Lombardia, ciascuna con circa il 70 percento. La media italiana è del 60,8 percento e si ferma, quindi, ben al di sotto di tali valori.
Se si confrontano i singoli aspetti della digitalizzazione emerge un altro dato molto chiaro: le imprese altoatesine superano la media italiana in quasi tutti i punti. Ad esempio, un numero significativamente maggiore di aziende altoatesine dispone di una propria pagina internet o di un canale sui social media e vende i propri prodotti online più spesso rispetto alla media. Solo nell’ambito “utilizzo di servizi di cloud computing” l’Alto Adige non è al passo con il resto delle regioni. Il cloud computing permette di noleggiare risorse online (ad esempio spazio di archiviazione, database o reti).

“Le aziende altoatesine si posizionano molto bene per quanto riguarda la digitalizzazione, ma dovranno restare al passo con il digitale anche in futuro. Tramite il reparto 'Impresa digitale - PID' la Camera di commercio di Bolzano offre una serie di iniziative utili e un supporto professionale per promuovere la trasformazione digitale”, ha commentato il presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner con riferimento ai risultati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter