Logo ImpresaCity.it

Linksys Wireless-N Gigabit Router WRT350N

Il nuovo router wireless di Linksys basato sullo standard IEEE 802.11n permette di condividere in rete non solo la connessione a Internet, ma anche un disco fisso esterno.

Autore: Alessandro Camisasca


Linksys WRT350N è la soluzione per la rete senza fili di ultima generazione basato sullo standard IEEE 802.11n (ancora in versione Draft), ma ancora compatibile con gli standard precedenti. WRT350N integra sostanzialmente quattro funzioni principali: Router, Access Point Wireless, Switch Gigabit e condivisione di Hard Disk esterno.
Ma andiamo con ordine. La funzione di router permette di condividere l'accesso a Internet, tramite modem esterno, a più postazioni siano esse cablate direttamente o più semplicemente collegate tramite scheda Wireless. Il router offre protezione tramite NAT e Firewall integrato di tipo SPI che permette di proteggere tutti i dispositivi collegati in rete tra di loro, da eventuali attacchi dall'esterno.
linksys-wireless-n-gigabit-router--wrt350n-4.jpg

[tit:Le funzioni principali]
Come Access Point Linksys WRT350N utilizza la tecnologia MIMO (Multiple In, Multiple Out) che consente di eliminare i punti morti e offre un segnale più potente in grado appunto, di coprire un'area più ampia entro la quale è possibile operare e allo stesso tempo di trasferire dati a una velocità maggiore. Grazie a una maggior larghezza di banda e a una migliore qualità del segnale, è possibile eseguire streaming video e trasferire dati di grosse dimensioni senza particolari problemi, ma anche utilizzare applicazioni VoIP o giocare in rete.
linksys-wireless-n-gigabit-router--wrt350n-1.jpgLa miglior resa possibile la si ottiene quando si utilizza un sistema interamente basato sullo standard N, come il router WRT350N e la scheda Pc Card WPC300N anch'essa in prova.
A differenza di altri prodotti il router WRT350N consente di operare al massimo tra dispositivi Wireless N senza però danneggiare gli altri dispositivi con standard IEEE802.11b e g collegati nello stesso momento, che continueranno ad operare al massimo delle loro possibilità.
La protezione della rete wireless si basa sui più noti sistemi di crittografia che partono dal sistema WEP fino al più recente WPA2.
Infine lo switch di rete ntegrato supporta lo standard a 1 Gigabit e permette di collegare fino a quattro postazioni wired che possono essere altri Personal Computer o stampanti di rete.

[tit:Condividere un disco esterno]
Oltre allo switch e alla porta WAN il router WRT350N integra nella parte posteriore anche una porta USB che permette di condividere un'unità esterna. Semplicemente collegando un disco fisso esterno, ma anche una chiavetta con memoria flash, alla porta USB, questi viene rilevato dal router e reso disponibile a tutti i componenti della rete. A questo punto, tramite un apposito pannello di controllo nell'interfaccia Web, è possibile gestire il disco condividendo una o più partizioni, amministrare gli utenti che possono accedervi, ma anche formattare le partizioni esistenti e crearne di nuove.
Questa funzione è particolarmente utile per eseguire il backup dei dati di ciascun PC collegato in rete, oppure per utilizzare un disco esterno come capiente serbatoio per file multimediali scaricati da Internet.

linksys-wireless-n-gigabit-router--wrt350n-2.jpg
Tramite il pannello di controllo STORAGE nell'interfaccia Web, è possibile gestire il disco condividendo una o più partizioni, amministrare gli utenti che possono accedervi, oppure formattare le partizioni esistenti e crearne di nuove
[tit:Conclusioni]
Linksys WRT350N offre, oltre a quelle standard, funzionalità avanzate come lo Storage Link, questa è la definizione che da' il produttore, e lo switch a 1 Gigabit. Ovviamente anche il prezzo ne risente e al momento la soluzione di Linksys è la più costosa tra quelle provate di ultima generazione. La gestione è semplice e immediata grazie anche alla procedura guidata che consente di configurare il router in pochi passaggi.

linksys-wireless-n-gigabit-router--wrt350n-3.jpgDopo aver inserito il CD-ROM a corrdo, parte automaticamente la procedura guidata ache permette in pochi passaggi di configurare correttamente il router
Pubblicato il: 15/04/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza