Logo ImpresaCity.it

Emc, nuovi standard per disponibilità e protezione Hybrid Cloud

Emc ha annunciato che la combinazione dello storage virtuale Vplex con la protezione dati Emc RecoverPoint fissa nuovi standard per la protezione e la disponibilità Hybrid Cloud.

Chiara Bernasconi

In occasione dell'Emc World, Emc ha annunciato che la combinazione dello storage virtuale Vplex con la protezione dati Emc RecoverPoint fissa nuovi standard per la protezione e la disponibilità Hybrid Cloud.
Si tratta di una soluzione volta a combinare data center active/active con la protezione disaster recovery di siti terzi.
Emc Vplex offre ai clienti la mobilità, la disponibilità e la collaborazione necessarie per essere implementate in un numero ancora più esteso di ambienti IT, compresi VMware vSphere e Oracle Rac.
Lo storage virtuale distribuito Vplex semplifica gli ambienti consentendo contemporaneamente l'accesso agli stessi dati da diversi server virtuali.
Le nuove funzionalità permettono di gestire lo storage virtuale Vplex direttamente da VMware vSphere, semplificando ulteriormente la gestione negli ambienti virtuali.
Sono sempre di più i clienti che si avvantaggiano della possibilità e flessibilità di archiviare e rendere disponibili le informazioni con Hybrid Cloud. Le nuove funzionalità Emc Vplex e RecoverPoint si integrano proprio per offrire mobilità, disponibilità e protezione dati necessari per trasformare i loro ambienti IT e trarre beneficio dalla Hybrid Cloud.

Pubblicato il: 22/05/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud