Euro in picchiata contro Yen e Dollaro e Piazza Affari chiude ancora in negativo

Euro in picchiata contro Yen e Dollaro e Piazza Affari chiude ancora in negativo

La moneta unica è arrivata ai minimi di oltre otto anni contro lo yen e in deciso calo sul dollaro. Nel frattempo Piazza Affari ha chiuso, ancora, in netto calo perdendo altri 3,40 punti percentuali e attestandosi a quota 1.382, 71.

di: Redazione ImpresaCity del 25/05/2010 19:00

 
Non si arrestano i timori per la crisi del debito europeo, e il terremoto delle banche spagnole continua a far tremare l'euro. La moneta unica è arrivata ai minimi di oltre otto anni contro lo yen e in deciso calo sul dollaro. L'euro è andato a picco, fino a 108,84 yen, minimo dal novembre 2001, prima di recuperare quota 109,88 sul finale degli scambi europei. Netto calo anche contro il dollaro fino a quota 1,2178, a un passo dai minimi di quattro anni segnati il 19 maggio.
Nel frattempo Piazza Affari ha chiuso, ancora, in netto calo perdendo altri 3,40 punti percentuali e attestandosi a quota 1.382, 71. Male anche tutte le Borse europee, che oggi bruciano 133 miliardi di euro di capitalizzazione, così come è in negativo Wall Street dove a metà seduta lo S&P 500 è a 1055,71 punti con una percentuale negativa del meno 1,66 percento.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

...continua
 
 
 

Vota