Logo ImpresaCity.it

Trend Micro pensa alle PMI

Le offerte Worry-Fee Business Security 5.0 e Worry-Free SecureSite aumentano la protezione dalle minacce del Web e la sicurezza della forza lavoro mobile.

Autore: Redazione PMI

Rinnovata in toto l'offerta Worry-Free Security Solutions di Trend Micro, la cui introduzione risale a quattro anni fa.
Nella nuova veste l'offerta si compone di prodotti studiati per le Piccole e Medie Imprese (PMI) e per i siti di eCommerce, alla ricerca di tecnologie per contrastare uno scenario di minacce Web sempre più sofisticato. 
La linea Worry-Free Business Security 5.0 per le piccole realtà aziendali e Worry-Free SecureSite, soluzione per la sicurezza e-commerce oltre a una protezione convenzionale contro spyware, virus, spam, phishing e contenuti Web pericolosi, offrono funzionalità per affrontare i cambiamenti che caratterizzano il nuovo modo di lavorare. Nel caso per esempio, di una forza lavoro più mobile, i clienti della soluzione Worry-Free Business Security 5.0 possono beneficiare della funzione "location-awareness" che in modo automatico cambia i settaggi di sicurezza Worry-Free dei laptop in base alla presenza dei dipendenti all'interno o all'esterno dell'ufficio.
La nuova offerta Worry-Free garantisce una protezione multi-livello nei confronti dello spam bloccandolo prima che questo raggiunga le reti. Nello specifico Worry-Free Business Security 5.0, basata sulla tecnologia Web Threat Protection di Trend Micro è disponibile nelle versioni:  Standard, per le aziende che dispongono di server e PC Microsoft e che richiedono una soluzione installata e gestita centralmente; Advanced  offre la stessa protezione endpoint della release Standard con una sicurezza aggiuntiva per la messaggistica.
Worry-Free SecureSite, invece, è una nuova soluzione dell'offerta Worry-Free, progettata per i retailer online per i quali profitti e reputazione del brand sono aspetti correlati alla sicurezza del sito Web. In qualità di servizio fornito in hosting, Worry-Free SecureSite protegge i clienti online dagli hacker sempre pronti a sottrarre numeri di carte di credito, password e altre rilevanti informazioni digitali.
Già disponibile in lingua inglese certificato per Windows Vista, Worry-Free Business Security 5.0, sarà disponibile in italiano dal 21 luglio 2008. Il prezzo per utente varia in base al numero di utenti e diminuisce in funzione dei volumi. La licenza per 1 anno di Worry-Free Business Security Standard è pari a 273,25 Euro per 5 utenti, mentre per 25 utenti è di 1.138,50 Euro. La licenza per 1 anno di Worry-Free Business Security Advanced è pari a 341,55 Euro per 5 utenti e di 1.423,25 per 25 utenti. La versione aggiornata 2.0 di Worry-Free Remote Manager sarà disponibile dopo il mese di giugno 2008.Worry-Free SecureSite è invece un abbonamento fornito in hosting. Il prezzo annuale varia in base al singolo dominio gestito.
Infine la versione beta pubblica di test è disponibile dal 1° giugno. Worry-Free SecureSite sarà invece disponibile da agosto 2008 per l'acquisto in modalità diretta o attraverso i rivenditori con sconti per volumi. 
Pubblicato il: 10/06/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione