Enterasys riduce la complessità della rete

Enterasys riduce la complessità della rete

Due nuovi switch in grado di semplificare l'installazione e la gestione dei terminali VoIP, con la possibilità di alimentare anche le periferiche più esigenti.

di: Redazione ImpresaCity del 22/04/2010 12:00

 
Maggiore è la dimensione di un sistema di networking, più elevata rischia di essere la complessità da gestire. Enterasys prova a smentire tale situazione con due nuovi modelli B5 e C5 nella linea di switch impilabili a elevate prestazioni A/B/C-Series. Secondo quanto affermato dall'azienda infatti, i nuovi switch prevedono funzionalità incorporate di automazione della gestione che contribuiscono a ridurre i costi operativi, oltre a fornire connettività Ethernet a 10 Gigabit e Power over Ethernet (PoE) conforme allo standard IEEE 802.3at. 
Gli apparati propongono un'alternativa pensata per semplificare le operazioni di configurazione ed evitare le configurazioni delle Access Control Lists. Infatti, Enterasys sfrutta molteplici metodi di discovery basati su standard, combinati a funzionalità di policy per fornire l'identificazione e la fornitura automatica di servizi VoIP, oltre alla gestione intelligente del traffico e dei client per i telefoni IP di tutti i principali fornitori.
Quando un telefono IP viene spostato nella rete, gli switch B5 e C5 individuano e forniscono automaticamente i servizi VoIP, in modo che le impostazioni di sicurezza e di priorità del traffico si spostino con il telefono, senza necessità di interventi manuali di riconfigurazione delle ACL. 
In maniera analoga agli switch S-Series di classe Terabit, i nuovi B5 e C5 supportano il PoE high-power conforme allo standard IEEE 802.3at. La densità di potenza dei nuovi sistemi è realizzata con il supporto di 30 watt per porta in uno switch a 48 porte, che si traduce in una soluzione in grado di supportare dispositivi che necessitano di alimentazione, come le telecamere di sorveglianza IP di tipo Pan/Tilt/Zoom (PTZ), i videotelefoni IP, gli access point 802.11n di terze parti e i desktop virtuali. 
La garanzia comprende gli aggiornamenti a vita delle funzionalità software, indipendentemente dal tipo di licenza.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Flash ovunque?

    Come trarre vantaggio dalla tecnologia flash? Nella maggior parte di casi, osserva George Teixeira, CEO di DataCore, il vantaggio è riposto nell'integrazione di pool di risorse eterogenee

  • Un approccio best-in-class per l’outsourcing IT

    Quale il possibile approccio all'outsourcing rispetto alle attuali modalità con cui i clienti definiscono i nuovi investimenti?

  • Comprendere gli attacchi Scada

    L’attacco portato dal virus Stuxnet contro l’Iran nel 2010 ha alzato la consapevolezza sulle vulnerabilità dei sistemi industriali. Qual è il potenziale impatto di questi attacchi?

  • Vecchio malware, nuovi trucchi

    C’è stata un’esplosione di malware nel corso degli ultimi due anni. Quanto è seria la minaccia e come dovrebbe essere contrastata?

  • Outsourcing e Innovazione

    Nell'era digitale, i modelli tradizionali di Outsourcing dell'IT non funzionano più efficacemente ed è giunto il momento di rivederli

...continua