Panda Security, Brasile India e Corea ai primi posti nella diffusione di spam

Panda Security, Brasile India e Corea ai primi posti nella diffusione di spam

Panda Security ha analizzato circa 5 milioni di messaggi generati nei mesi di gennaio e febbraio 2010, inviati da un milione di indirizzi Ip: dall'analisi è emerso che Brasile, India e Corea sono ai primi tre posti nella diffusione di spam nel mondo.

di: Redazione ImpresaCity del 25/03/2010 18:45

 
Un'analisi di Panda Security, The Cloud Security Company, evidenzia che Brasile, India, Corea, Vietnam e Stati Uniti sono ai vertici della classifica dei paesi fonte di spam nei primi due mesi del 2010.
5 milioni di email, analizzati dai laboratori di Panda, sono stati inviati da circa un milione di indirizzi Ip diversi, con una media di 5 messaggi spediti da ogni indirizzo.
Il Brasile è al primo posto della classifica con il 13.76% di spam inviato. Messaggi di questo tipo sono utilizzati principalmente per diffondere minacce o vendere prodotti illeciti e il metodo utilizzato quale tecnica per trarre in inganno gli utenti è la promessa di video o immagini di ragazze brasiliane.
Seguono l'India, con il 10.98% e la Repubblica Coreana con il 6.32%.In questo grafico sono riportati i dati della ricerca:

                    panda-security-brasile-india-e-corea-ai-primi-post-1.jpg

Per quanto riguarda le città dalle quali sono state inviate email spam, Seoul è risultata la più attiva, seguita da Hanoi, New Delhi, Bogota, San Paolo e Mumbai. Questo un grafico che presenta i dati sulle città:
               
                    panda-security-brasile-india-e-corea-ai-primi-post-2.jpg

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

...continua
 
 
 

Vota