Ibm mette le mani su Nisc

Ibm mette le mani su Nisc

Ibm ha acquistato la società Nisc, un tech vendor che detiene relazioni con il Department of Homeland Security, la Cia e il Dipartimento della Difesa Usa.

di: Redazione ImpresaCity del 25/01/2010 14:25

 
La società National Interest Security Company è stata acquistata da Ibm. Nisc, che ha base a Fairfax, in Virginia, e si occupa di offrire soluzioni e servizi nelle aree salute, difesa, energia, logistica e sicurezza, va quindi ad arricchire le potenzialità di Ibm.
La società detiene relazioni con il Department of Homeland Security, la Cia e il Dipartimento della Difesa Usa. Non sono stati resi noti i termini economici dell'accordo.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Comprendere gli attacchi Scada

    L’attacco portato dal virus Stuxnet contro l’Iran nel 2010 ha alzato la consapevolezza sulle vulnerabilità dei sistemi industriali. Qual è il potenziale impatto di questi attacchi?

  • Vecchio malware, nuovi trucchi

    C’è stata un’esplosione di malware nel corso degli ultimi due anni. Quanto è seria la minaccia e come dovrebbe essere contrastata?

  • Outsourcing e Innovazione

    Nell'era digitale, i modelli tradizionali di Outsourcing dell'IT non funzionano più efficacemente ed è giunto il momento di rivederli

  • Aruba, i vantaggi dell'SMS marketing

    SMS marketing come creare un rapporto di interazione e/o fidelizzazione con il proprio cliente

  • Il cloud chiama, i Nas rispondono

    Rispetto alla possibilità di affidarsi totalmente a provider su infrastrutture pubbliche, la soluzione privata presenta vantaggi da prendere in attenta considerazione.

...continua