Logo ImpresaCity.it

No technology, no business

Secondo i dati di una nuova ricerca condotta da Censuswide per conto di Ricoh, l'assenza d'innovazione fa perdere opportunità di business

Glòi investimenti dedicati all'innovazione generano profittabilità e sono la chiave di successo per una maggiore competitività. Di contro, secondo i dati di una nuova ricerca condotta da Censuswide per conto di Ricoh, l'assenza d'innovazione fa perdere opportunità di business. La pensano così nove decision maker su dieci delle medie aziende di Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Spagna, le quali ogni anno vedono sfumare in media 13 milioni di euro di ricavi. Di converso, il giro d’affari potrebbe aumentare del 15 per cento grazie agli investimenti tecnologici. In Italia addirittura del 18 per cento, .

Gli intervistati nell’ambito dell’indagine identificano come principali cause della mancanza di innovazione It tre fattori, vale a dire un’implementazione e una formazione inadeguate (42 per cento del campione); una mancanza di fornitori tecnologici in grado di proporre prodotti e servizi che rispondano alle esigenze aziendali (33%) e la difficoltà del reparto It nell’identificazione di soluzioni interessanti. La tecnologia in sé, la corretta installazione di prodotti e servizi e il modo in cui essi vengono utilizzati dagli utenti rappresentano punto centrale della questione, secondo la ricerca.

Smentendo di fatto che budget ristretti siano il primo elemento di freno. Solo il 12 per cento degli intervistati attribuisce infatti a problemi economici la scarsa propensione della propria impresa a sfruttare le opportunità dell’It. Malgrado tutto le medie aziende possono essere ottimiste. Il 79 per cento del campione ha raggiunto o addirittura superato gli obiettivi di vendita già a metà anno. La quasi totalità delle realtà è convinta che la tecnologia abbia contribuito a questo successo, migliorando la collaborazione e la comunicazione tra i dipendenti (59%) e consentendo di ridurre i costi (53%). Le organizzazioni che non hanno raggiunto i target attribuiscono la ragione principale dell’insuccesso al contesto macroeconomico.
Pubblicato il: 04/09/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni