Logo ImpresaCity.it

Dimension Data con Cisco per spingere iOS nelle aziende

Una partnership di lunga data trova nuovi sbocchi con l'annuncio di Apple Practice, un servizio per il mondo enterprise.

Autore: Redazione ImpresaCity

Con l'intento di capitalizzare sui successi ottenuti da Cisco nel mercato enterprise, Dimension Data ha messo a punto il servizio Apple Practice, che permette di semplificare e rendere sicura l'implementazione e la gestione dei terminali iOS. In questo modo, le aziende potranno accedere ad applicazioni e dati di livello enterprise a partire da tutti i prodotti Apple, quindi Mac, iPad, iPhone e Watch.
L'offerta si occupa della configurazione, controllo, supporto e sicurezza, per tutto il ciclo di vita di ogni prodotto, a partire dalla fase di installazione. Per questo, Apple Practice si baserà sulla partnership mondiale esistente fra Dimension Data e Cisco. Sono integrati nel pacchetto anche servizi di consulenza strategica, implementazione e gestione globale.
In linea generale, il servizio trae vantaggio dalla partnership recentemente conclusa tra Apple e Cisco, allo scopo di ottimizzare il funzionamento delle periferiche e delle applicazioni iOS sulle reti del leader mondiale del networking. L'obiettivo è quello di spiegare alle aziende che non dovranno più occuparsi dell'integrazione e della gestione, per concentrarsi sulle attività operative e sfruttare il potenziale della mobility enterprise.
I clienti potranno completare quanto acquisito con servizi di enterprise mobility proposti da Dimension Data, soprattutto nel campo della configurazione, del provisioning, della logistica e dell'assistenza agli utenti. È prevista a breve l'apertura di un centro di eccellenza negli Stati Uniti per presentare i prodotti Apple e proporre demo sulle soluzioni congiunte con Cisco, mentre altre strutture similari saranno aperte nel mondo nel prossimo futuro.
Pubblicato il: 21/06/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione