Monte dei Paschi di Siena anche su Facebook

Monte dei Paschi di Siena anche su Facebook

MPS, la Banca più antica al mondo, sbarca su Facebook per pubblicizzare l’offerta "infinita", la linea di prodotti bancari online promossa dal Gruppo.

di: Redazione ImpresaCity del 28/07/2009 23:20

 

Attraverso una fan page già consultabile online, Monte dei Paschi di Siena sbarca su Facebook per presentare i prodotti di “infinita”, la linea di prodotti bancari online promossa dal Gruppo.
“infinita” racchiude in sé servizi bancari direttamente gestibili via internet (Contoonline, Depositoonline, Pctonline), e si rivolge a un target composto da aziende, privati e, in generale, da tutti coloro che preferiscono gestire il proprio conto utilizzando i canali informatici oltre a quelli tradizionali.
La presenza su Facebook segna per il Gruppo Montepaschi l’inizio di una strategia di social media marketing, mirata ad un ampliamento della propria brand awareness ed al moto di innovazione interno al Gruppo, nonchè all’acquisizione di nuovi clienti e alla fidelizzazione degli stessi.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Un approccio best-in-class per l’outsourcing IT

    Quale il possibile approccio all'outsourcing rispetto alle attuali modalità con cui i clienti definiscono i nuovi investimenti?

  • Comprendere gli attacchi Scada

    L’attacco portato dal virus Stuxnet contro l’Iran nel 2010 ha alzato la consapevolezza sulle vulnerabilità dei sistemi industriali. Qual è il potenziale impatto di questi attacchi?

  • Vecchio malware, nuovi trucchi

    C’è stata un’esplosione di malware nel corso degli ultimi due anni. Quanto è seria la minaccia e come dovrebbe essere contrastata?

  • Outsourcing e Innovazione

    Nell'era digitale, i modelli tradizionali di Outsourcing dell'IT non funzionano più efficacemente ed è giunto il momento di rivederli

  • Aruba, i vantaggi dell'SMS marketing

    SMS marketing come creare un rapporto di interazione e/o fidelizzazione con il proprio cliente

...continua