Axway rende agile la supply chain di Procter & Gamble

Axway  rende agile  la supply chain di Procter & Gamble

Procter & Gamble ha optato per la soluzione Axway B2B con l'obiettivo di ottimizzare l’efficienza della propria supply chain e la gestione dei costi.

di: Redazione ImpresaCity del 20/06/2009 08:00

 
Procter & Gamble (P&G) ha scelto la soluzione B2B di Axway per il trasferimento gestito di file (Mtf) per migliorare l'efficienza nella propria supply chain e ottimizzare le relazioni con i partner commerciali.
La soluzione di Axway consente, infatti, il trasferimento sicuro dei file, con  visibilità e controllo in tempo reale, oltre a migliorare la comunicazione interna ed esterna all’azienda
Attraverso l'utilizzo di B2B di Axway, P&G punta a raggiunfere l’agilità necessaria per affrontare i cambiamenti nella propria supply chain in modo veloce. Un flusso continuo di ordini, fatture, notifiche di spedizione e messaggi transita ogni giorno sul gateway Axway di Procter&Gamble, per un totale di oltre un milione di file al mese, ciascuno dei quali deve essere processato in modo automatico e puntuale per evitare interruzioni nelle attività. Problemi di trasmissione e mancanza di disponibilità del sistema rischierebbero, infatti, di bloccare l’intera supply chain di P&G, con un conseguente impatto negativo sulla produzione e sul fatturato dell’azienda.
Tra i principali benefici che derivano dall’adozione della soluzione Axway si possono citare: il consolidamento delle varie comunicazioni Mtf all'interno di un framework unico; l'automatizzazione dei processi manuali; la facile  integrazione di nuovi partner per far crescere  la comunità di partner e incrementare la competitività; il networking peer-to-peer con commutazione automatica fra due siti attivi, per garantire una disponibilità vicina al 100% ed evitare possibili blocchi alla supply chain; visibilità, sicurezza e trasferimento gestito dei file al fine di ottenere comunicazioni globali ottimizzate, che garantiscono il rispetto degli standard e la riduzione dei rischi legati ai dati.

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Bash Bag, una minaccia reale?

    Il commento di Jan Valcke, Presidente e COO di VASCO Data Security, sulla nuova vulnerabilità informatica denominata Bash Bug

  • * Alibaba, perché sì e perché no

    L'opinione Stefan Schmidt, vice president product strategy di Hybris, partner di Sap, sui rischi associati all'e-commerce di Alibaba

  • App native o Web App?

    La critica di Christian Heilmann, Principal Developer Evangelist di Mozilla, nei confronti delle app native

  • Come mettere a punto un piano per la compliance

    Come pianificare l'adeguamento dei sistemi informativi per conformarsi alle nuove normative. Intervento di Elizabeth Maxwell, Technical Director di Compuware

  • Bitcoin e valute crittografiche

    Rischi e minacce legate all'utilizzo delle criptovalute. L'opinione di Ivan Straniero, Territory Manager, Italy & SE Europe Arbor Networks

...continua