Logo ImpresaCity.it

L'autenticazione multi-factor di Verizon

Universal Identity Services, il servizio di nuova generazione che rende possibile la strong authentication attraverso la generazione di una one time password

Riuscire a favorire l’investimento in cloud creando servizi che rispondono a esigenze inedite. Troppo spesso si fa riferimento alla dimensione dell’IT as a service come a un qualcosa mirato a sostituire l’attuale dimensione enterprise in termini di infrastruttura. Non che questo non sia un percorso fattibile, tutt’altro. Eppure è nell’individuazione di servizi specifici cloud-based che si possono ravvisare le modalità attraverso le quali riuscire a riscuotere l’attenzione del mercato. Morale, il cloud non è una realtà speculare all’enterprise, mutuamente esclusiva, ma complementa quest’ultima con servizi innovativi.
E’ questa la logica con cui Verizon si muove per andare oltre la mera offerta di capacità infrastrutturale. Un esempio è dato dalla disponibilità di Verizon Universal Identity Services, l’identity platform cloud-based di nuova generazione che rende possibile verificare l’identità degli utenti combinando username e password con un dispositivo capace di generare una one-time password. “Ad autenticazione avvenuta, spiega Patrick Coomans, esperto di privacy di Verizon, gli utenti possono accedere in tutta sicurezza da computer, smartphone o tablet a contenuti online come siti web e risorse aziendali. I servizi cloud-based di Verizon per la gestione delle identità – aggiunge Coomans - rappresentano un’alternativa alle soluzioni tradizionali e forniscono alle aziende un modo più semplice, rapido e flessibile per implementazione l’autenticazione a due fattori”.
L’autenticazione multi-factor via dispositivi mobile è disponibile su dispositivi iOS, Android, Windows e Blackberry e può essere utilizzato per convalidare l’identità di dipendenti clienti e partner.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 26/11/2013

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito