Logo ImpresaCity.it

Agenzia delle Entrate, circolano false mail di rimborso

Una nuova truffa telematica è stata portata all'attenzione pubblica dall'Agenzia delle Entrate di Palermo. Attenzione: la mail con oggetto "'Si dispone di un rimborso fiscale!", apparentemente spedita dall'indirizzo della stessa agenzia, è in realtà un tentativo di phishing.

Redazione ImpresaCity

L'Agenzia delle Entrate di Palermo ha segnalato nelle scorse ore la diffusione di una falsa mail, che ha come oggetto 'Si dispone di un rimborso fiscale!', apparentemente proveniente dallo stesso indirizzo dell'agenzia. All'interno della mail si invita il destinatario della missiva di spam a compilare e scaricare un modulo per entrare in possesso di un non meglio specificato e presunto rimborso. Tra i vari dati richiesti vi sono anche quelli relativi al numero di carta di credito.
L'agenzia delle Entrate avverte che "questa comunicazione e' un tentativo di phishing, una truffa per entrare illecitamente in possesso di dati sensibili. Si invita chiunque dovesse ricevere questo messaggio di posta elettronica a eliminarlo al piu' presto e a non aprire il suo allegato, in quanto potenzialmente pericoloso".
L'Ente ha inoltre specificato che l'indirizzo di provenienza della mail in questione è bcadmin@agenziaentrate.com, apparentemente molto simile ad un indirizzo "ufficiale".
Inoltre l'Ente ha sottolineato come la normale procedura utilizzata per l'erogazione dei rimborsi non preveda in nessun caso il contatto telefonico o via mail, ma solo quello mediante posta tradizionale.
In ogni caso comunque l'Agenzia delle Entrate non richiede mai informazioni legate alla carta di credito. 
Pubblicato il: 22/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud