Logo ImpresaCity.it

Bologna: 1 milione di euro per sostenere l’avvio di impresa

Lo scopo dell’iniziativa è quello di supportare le nuove imprese nella fase di avvio dell’attività, con particolare riguardo a quelle rientranti nella definizione di “imprese femminili” e di “imprese giovanili”.

Redazione Impresacity

Un milione di euro per aiutare le aziende bolognesi di nuova costituzione nella fase più delicata, quella dell’avvio. Fino a 30 mila euro per ogni singola nuova impresa. Lo prevede un nuovo bando della Camera di Commercio di Bologna.
I destinatari del provvedimento sono tutte le micro, piccole e medie imprese, ma il contributo verrà assegnato prioritariamente alle imprese femminili e giovanili di tutti i settori e senza distinzione alcuna rispetto alla forma giuridica scelta.
Fuori dal bando invece le agenzie scommesse e le sale slot machine e chi esercita una mera gestione di immobili di proprietà.
I contributi copriranno il 50 per cento delle spese ammissibili, già sostenute tra l’uno gennaio 2019 e la data di invio della domanda e potranno riguardare anche spese future, debitamente documentate con preventivi di interventi da realizzare entro il 30 giugno 2020.
Per partecipare al bando la finestra temporale sarà aperta per 30 giorni, dal 16 settembre al 15 ottobre 2019.
Per tutti gli approfondimenti sulle spese finanziabili e i termini di partecipazione cliccare QUI.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 04/09/2019

Tag:

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale