Logo ImpresaCity.it

MWC 2019: novità Lenovo per il mobile computing aziendale

Lenovo punta alla business mobility con nuovi ThinkPad, ma guarda anche alle applicazioni di edge computing

Redazione Impresacity

Il Mobile World Congress edizione 2019 è prevedibilmente l'evento in cui molte aziende presentano al mercato i loro nuovi prodotti per il mobile computing, in varie declinazioni. Lo ha fatto anche Lenovo, con una serie di annunci che spaziano dal mondo consumer (vari nuovi modelli IdeaPad e IdeaCentre) a quello business. In questo ambito si segnalano in particolare nuovi notebook della linea ThinkPad, un "phablet" Android e anche un edge server per le applicazioni di edge computing.

I nuovi ingressi nella famiglia ThinkPad sostanzialmente sette: cinque notebook di impostazione tradizionale (i ThinkPad T490s, T490, T590 e X390), una versione convertibile (il ThinkPad X390 Yoga) e due portatili "alternativi" destinati a chi lavora in azienda ma non ha bisogno di notebook particolarmente potenti perché svolge compiti che risultano poco "pesanti" dal punto di vista elaborativo.

La presenza al MWC 2019 mette in luce le caratteristiche di connettività di alcuni dei nuovi modelli di notebook, tra cui la presenza di chip LTE-A ad alta velocità per il T490 o la compatibilità WiFi 6 per T490s, X390 e X390 Yoga. Altre caratteristiche tecniche di rilievo riguardano l'inclusione di processori Intel Core di ottava generazione e una particolare attenzione alle funzioni di sicurezza.

I nuovi notebook "light" sono invece due modelli con display da 14 pollici, siglati Lenovo 14e e 14w e che adottano entrambi processori AMD A4. Il primo è un classico Chromebook, il secondo un portatile Windows 10. Per entrambi Lenovo punta sulle funzioni di gestione. che permettono di dare PC "moderni" anche a una classe di utenti aziendali che spesso non viene considerata nei piani di aggiornamento del parco macchine di una impresa.

moto mod 5g
In campo device mobili si segnala anche il Lenovo Tab V7, che una volta avremmo chiamato "phablet" per indicare che unisce le funzioni di uno smartphone con le caratteristiche di un tablet. Del secondo ha essenzialmente lo spazio schermo (usa un display da 6,9 pollici), la durata della batteria e il prezzo (249 euro), del secondo ha tutte le funzioni di comunicazione (con doppia SIM). Basato su Android Pie, è un prodotto pensato per applicazioni professionali ma anche per un utilizzo consumer, specie multimediale.

Decisamente aziendale è invece il nuovo ThinkSystem SE350, un edge server pensato per le applicazioni di edge computing e comunque utilizzabile in tutti gli scenari in cui è utile portare potenza elaborativa alla periferia della rete. Anche per questo ha specifiche funzioni di sicurezza, come la cifratura dei dati in locale e controlli anti-tampering. Lenovo ne prevede configurazioni ottimizzate per applicazioni di sorveglianza in ambito Smart City, retail e telecomunicazioni.

Infine, al MWC 2019 ha anche debuttato l'annunciata "cover" Moto Mod 5G per alcuni smartphone Motorola: integra l'elettronica per supportare le comunicazioni 5G ed è quindi un modo per mantenere aggiornati i "vecchi" smartphone 4G.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 25/02/2019

Speciali

speciali

Wake up and secure your cloud

speciali

I tanti volti del backup in cloud