Cybertech Europe 2018

Cybertech Europe 2018: la sicurezza è di sistema

Cybertech Europe 2018: la sicurezza è di sistema

Le aziende devono abbandonare l'approccio "emergenziale" alla cybersecurity e considerarla come un rischio operativo, per essere al livello dei loro attaccanti
Il punto fondamentale non è più bloccare azioni di attacco più o meno evolute, bensì garantire una difesa continua integrata a livello infrastrutturale. Sempre Amir Rapaport presenta un parallelo significativo: per evitare le epidemie si garantisce in primis un ambiente “igienico”, si reagisce in forze e in modo mirato solo quando si verificano emergenze.

Leggi l'articolo...

Video interviste

Check Point: il cloud richiede attenzione
Check Point: il cloud richiede attenzione

Il cloud diventa a tutti gli effetti una componente dell’infrastruttura IT aziendale, va protetta...

Kaspersky Lab: come cambiano le minacce per il Finance
Kaspersky Lab: come cambiano le minacce per il Finance

La criminalità sa sfruttare bene le evoluzioni tecnologiche e questa capacità impone un nuovo...

Trend Micro: la sicurezza per le reti senza perimetro
Trend Micro: la sicurezza per le reti senza perimetro

I confini delle reti aziendali si fanno sempre più indefiniti, con conseguenza importanti sulla...

Notizie

DevOps, le tre principali sfide per l’adozione del paradigma
Ritenuto un approccio ideale per affrontare il cambiamento continuo e ottenere maggiore flessibilità, il modello DevOps richiede una chiara visione degli obiettivi da perseguire
Tutti pazzi per i container. Ma fino a che punto sono sicuri?
Le cinque regole base da tenere presente per servirsi con sicurezza della nuova tecnologia
F-Secure, un tool gratuito rivela il vero costo dei servizi online gratuiti
I nostri dati e la nostra identità sono il prezzo che si paga oggi: il nuovo Data Discovery Portal aiuta a scoprire cosa Facebook, Amazon, Google e altri giganti della tecnologia sanno degli utenti
Palo Alto, in Italia il wi-fi è troppo “aperto”: fiducia o leggerezza?
Oltre il 70% degli italiani si collega a reti aperte senza credenziali di sicurezza: un dato superiore al 45% medio in Europa, rivela la ricerca “Trust in the Digital Age” di Palo Alto Networks
Bitdefender ha scoperto un nuovo attacco side channel
Sempre legato alla speculative execution, è un attacco side channel che colpisce sistemi basati su Windows e processori Intel
Intel vPro per il nuovo endpoint management
La gestione degli endpoint aziendali deve adattarsi ad evoluzioni tanto tecnologiche quanto nel modo di lavorare dei dipendenti. L'approccio seguito per i processori Intel Core vPro aiuta in questo...
Da Windows 7 a Windows 10: migrazione ad ostacoli
Per le aziende passare a Windows 10 è una questione soprattutto di cyber security, ma la migrazione pone problemi di gestione degli endpoint

Notizie

Proofpoint: la sicurezza delle aziende passa per i dipendenti
Le tradizionali forme di protezione usate finora non bastano più: per ridurre la superficie degli attacchi cyber serve un approccio focalizzato sulle persone
Trend Micro, nei progetti DevOps i team di sviluppo e di security devono comunicare di più
Una ricerca, condotta anche in Italia, afferma che le aziende corrono numerosi rischi a causa di un ritardo nella corretta adozione di una cultura DevOps
Lenovo, è l’ora dei server single-socket per l’edge computing e i workload data-intensive
I nuovi server ThinkSystem SR635 e SR655 sono progettati per cogliere tutto il potenziale dei processori AMD Epyc 7002 Series
HPE, sono 37 i record mondiali battuti dai server ProLiant
Dotati di tecnologia Epyc di AMD, i modelli DL325 e DL385 stabiliscono nuovo standard nei carichi di lavoro per i cloud e i data center
Storage USB: ha ancora senso in azienda?
Le diffuse "chiavette" USB sono per certi versi una bella comodità. Ma anche un rischio per la sicurezza delle informazioni.
I data leak servono anche quando sono falsi? Il caso Nexi insegna.
Il data leak con i dati di 18 mila clienti Nexi è probabilmente un falso. Ma insegna che bisogna comunque essere capaci di reagire con immediatezza.
InfoCert, partnership con Verimi per ampliare e rafforzare i servizi digitali offerti in Germania
L’accordo rende immediatamente disponibile la firma elettronica qualificata agli utenti della società tedesca