Logo ImpresaCity.it

ServiceNow, è l’ora di Orlando

La più recente versione della Now Platform per gestire i workflow digitali introduce un nuovo set di capacità analitiche e di intelligenza artificiale

Redazione Impresacity

Da ServiceNow arriva Orlando, l’ultima release della Now Platform per i workflow digitali. Caratteristica di spicco della nuova versione è Now Intelligence, un set di capacità analitiche e di intelligenza artificiale, che permetterà alle aziende di disporre di nuovi insight grazie ai quali i dipendenti potranno lavorare in maniera ancora più intelligente e rapida, semplificando le decisioni di business e automatizzando ancora meglio i task.  

Con la release Orlando, che è già disponibile, ServiceNow continua a offrire un’esperienza mobile di tipo consumer in tutta l’azienda. Grazie a Now Intelligence, sottolinea una nota, la Now Platform rende possibili modalità che aiutano le persone a svolgere il lavoro in maniera più intelligente e veloce, estraendo automaticamente raccomandazioni inerenti al contesto, previsioni e insight che aiutano i team ad agire, e abilitano esperienze self-service migliori grazie a un agente virtuale sempre disponibile in ogni canale, così che i clienti e i dipendenti possono velocemente avere quello di cui hanno bisogno e agire di conseguenza. 

Inoltre, le nuove modalità consentite da Now Intelligence prevedono le criticità e automatizzano le azioni: attraverso agenti virtuali integrati completamente nella Now Platform, i clienti e i dipendenti possono iniziare workflow con conversazioni dinamiche che portano ai risultati automatizzando le richieste e consentendo una risoluzione in qualsiasi momento e luogo, e infine consentono decisioni di business migliori, grazie a trasparenza e allineamento a ogni livello dell’organizzazione e fornendo ai team e ai titolari dei processi insight di valore, modelli in tempo reale e trend per poter prendere decisioni informate. 

Le persone dovrebbero essere in grado di lavorare come meglio preferiscono e non nel modo in cui vogliono i software”, sottolinea Antonio Rizzi, Senior Manager Solution Consulting di ServiceNow Italia. “La release Orlando introduce nuove capacità di intelligenza artificiale e analitiche che aiutano le persone a lavorare in maniera più intelligente e veloce. Questa intelligenza aumentata aiuterà a prendere decisioni migliori grazie a insight e suggerimenti. Now Intelligence, all’interno della Now Platform, offre workflow ancora più intelligenti e questo consente una grande esperienza e una maggiore produttività”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 25/03/2020

Speciali

Webinar

Smart working e OpenShift:

Speciale

Il Made in Italy del cloud