Logo ImpresaCity.it

Oracle OpenWorld Europe, il Caso di illy Caffè e della rivoluzione HR

Oracle OpenWorld Europe è stato anche e soprattutto una lunga sfilata di eccellenze italiane nel mondo che, grazie alle piattaforme innovative di Oracle stanno trasformando processi aziendali critici, come quelli relativi alle risorse umane. È il caso di illy caffè che ha aperto la sessione plenaria dell’evento

Marco Maria Lorusso

Oracle OpenWorld Europe è stato anche e soprattutto una lunga sfilata di eccellenze italiane nel mondo che, grazie alle piattaforme innovative di Oracle stanno trasformando processi critici come le risorse umane. È il caso di illy caffè che ha aperto la sessione plenaria dell’evento. Il numero uno della società, Masimiliano Pogliani, è stato infatti chiamato a condividere il palco dell’ affollatissimo auditorium con Safra Catz, la Ceo di Oracle. Un caso di straordinaria innovazione quello di illy caffè, che già in occasione dell’Oracle OpenWorld di San Francisco era stato grande protagonista.

A Londra, in esclusiva, siamo riusciti a raggiungere Massimiliano Pogliani che ci ha “regalato” la video intervista qui di seguito

 

Oracle OpenWorld Europe, il caso Illy Caffè

Per la cronaca comunque illy Caffè ha da tempo scelto Oracle per ridisegnare alcuni processi cardine della propria organizzazione. In particolare, sul palco dell’Excel di Londra è stato affrontato il progetto legato alla gestione delle risorse umane.
Per continuare a servire “il miglior caffè al mondo” (obiettivo dichiarato della società e scritto nel DNA dell’organizzazione da Francesco illy nel 1933 a Trieste, nel momento della fondazione), illy si è rivolta alla tecnologia per gestire la propria forza lavoro. L'azienda in particolare utilizza Oracle HCM Cloud per gestire i propri dipendenti con best practice di HR comuni a tutte le sedi.

La piattaforma cloud aiuta illy ad attrarre e fidelizzare i migliori talenti, a offrire pacchetti retributivi e benefit comuni e coerenti in tutte le aree geografiche e a identificare il personale migliore per le nuove sedi. Il sistema fornisce ai manager un'unica fonte di informazioni dettagliate sul crescente numero di dipendenti dell'azienda.
illy ha completato l'implementazione di Oracle HCM Cloud – che comprende tutte le funzioni HR essenziali e la gestione dei talenti - in meno di due anni, preparando così l’azienda per la futura crescita internazionale


img 1133


Oracle OpenWorld Europe, Pogliani «Le risorse umane, primo punto cardine nella gestione aziendale»

«Tutto ciò che riguarda la tecnologia è un fattore abilitante. La tecnologia ci permette di ridurre l'incertezza e ci fornisce dati più utili in meno tempo per poter fornire un servizio rilevante e tempestivo - ha dichiarato Massimiliano Pogliani, CEO illycaffè -. Oracle HCM Cloud ci dà un enorme vantaggio, perchè la prima cosa da gestire in un azienda è il capitale umano: abbiamo oltre 1300 persone in tutto il mondo e quindi avere un unico repository con i dati di tutte queste persone è fondamentale. Questa piattaforma ci consente di gestire non solo le questioni amministrative ma anche l'intera parte della pianificazione delle carriere e dei progressi dei dipendenti, ci consente di identificare sempre le migliori risorse e di attivare progetti di cross fertilization tra settiori dell’azienda - davvero strategici. Non possiamo sapere tutto a memoria, quindi avere un sistema come Oracle HCM cloud ci consente di gestire e trasformare un processo critico in modo straordinario»


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 06/03/2020

Speciali

Webinar

Smart working e OpenShift:

Speciale

Il Made in Italy del cloud