Logo ImpresaCity.it

TIM e Google Cloud, siglata la partnership strategica

Previste iniziative congiunte di go-to-market per supportare le aziende italiane. Inoltre, la società californiana parteciperà con il colosso italiano all'apertura di nuove regioni cloud

A tre mesi di distanza dal protocollo d'intesa (Memorandum of Understanding, in inglese) firmato a novembre 2019, TIM e Google Cloud hanno firmato oggi l’accordo ufficiale che darà il via a una collaborazione tecnologica congiunta.

Le due aziende hanno concordato di lavorare insieme alla creazione di innovativi servizi di cloud pubblico, privato e ibrido per arricchire l’offerta di servizi tecnologici di TIM. Come risultato di questa collaborazione, TIM intende estendere la propria presenza nei servizi di cloud ed edge computing, puntando a un’accelerazione nella crescita dei suoi ricavi da servizi tecnologici, con l’obbiettivo di raggiungere 1 miliardo di euro di ricavi e 0,4 miliardi di euro di EBITDA entro il 2024.

In base ai nuovi accordi, sottolinea una nota, le due società implementeranno iniziative congiunte di go-to-market per supportare le aziende italiane, di tutte le dimensioni e di tutti i settori, a trarre più rapidamente vantaggi dalle tecnologie cloud. La Pubblica Amministrazione potrà affidarsi a TIM come fornitore di infrastrutture e servizi cloud in grado di offrire controllo locale sui dati e il supporto di TIM come partner privilegiato anche per tutti i servizi professionali.

A ulteriore conferma dell'impegno in Italia, Google Cloud parteciperà con TIM all'apertura di nuove regioni cloud. Con queste nuove regioni, i clienti di Google Cloud e TIM che operano in Italia potranno beneficiare di servizi e dati in cloud a bassa latenza e alte prestazioni. Sono inoltre confermati gli investimenti previsti da TIM per l’innovazione e la realizzazione di nuovi data center, nonché lo sviluppo di nuove competenze in ambito cloud anche tramite assunzioni e un esteso piano di formazione che coinvolgerà 6mila persone nelle aree commerciale, prevendita e tecnica.

Questa partnership strategica con Google colloca TIM come punto di riferimento in Italia nel Cloud ed Edge computing, due mercati che saranno sempre più importanti con la progressiva implementazione del 5G e dell’Intelligenza Artificiale”, ha sottolineato Luigi Gubitosi, amministratore delegato di TIM.

Siamo orgogliosi di questa partnership con TIM che permetterà di aiutare i clienti in Italia ad accelerare la loro trasformazione digitale", ha commentato Thomas Kurian, CEO di Google Cloud.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 05/03/2020

Speciali

Webinar

Smart working e OpenShift:

Speciale

Il Made in Italy del cloud