Logo ImpresaCity.it

UCC: la piattaforma Verizon VCE è più orientata all'enterprise

Verizon ha potenziato Virtual Communications Express per avvicinarlo alle esigenze di collaboration e comunicazione delle grandi imprese

Redazione Impresacity

Tutte le imprese vedono svilupparsi le loro esigenze in campo Unified Communications and Collaboration. Ma non tutte le imprese sono uguali, anche in questo campo, e possono essere soddisfatte da soluzioni analoghe. In particolare, Verizon ritiene che i grandi clienti enterprise abbiano qualche problema in più da considerare, rispetto alle realtà minori.

Tra questi aspetti critici, Verizon sottolinea la necessità di gestire implementazioni che procedono per fasi successive, su scala globale. Come anche la necessità, più tecnica, di integrare le nuove soluzioni UCC con le applicazioni già implementate. Oppure di personalizzarle anche pesantemente in funzione delle necessità specifiche.

Partendo da questo presupposto, Verizon ha ora apportato alcuni miglioramenti alla sua piattaforma di comunicazione in cloud Virtual Communications Express (VCE), che è stata resa disponibile anche in Europa. I miglioramenti annunciati vanno proprio nella direzione di soddisfare le esigenze dei clienti di livello enterprise.

verizon vce
Il primo potenziamento è l'erogazione dei servizi di VCE attraverso la rete globale Voice over IP di Verizon stessa. In questo modo le aziende utenti possono usare le connessioni Verizon che già hanno attivato tra le proprie sedi anche per le applicazioni di UCC, con evidenti risparmi economici. L'integrazione con la rete VoIP di Verizon significa anche che le applicazioni di UCC possono attivare chiamate voce verso qualsiasi utente o dispositivo VoIP aziendale.

Una seconda novità riguarda l'integrazione di VCE con la rete SD-WAN di Verizon. Questa integrazione fa sì che le aziende utenti possano ottimizzare la gestione del traffico delle applicazioni di UCC. Garantendone le prestazioni mediante la combinazione software-defined di diverse opzioni di connettività.

Infine, adesso VCE può essere attivato come parte di un Cisco Collaboration Flex Plan. In sostanza questo significa che una grande azienda può adottare la connettività VoIP e le funzioni di UCC di Verizon, combinate con le funzioni di Cisco Webex Calling, Teams e Meetings. In particolare, questa integrazione è possibile anche su rete MPLS privata, per una maggiore sicurezza delle comunicazioni aziendali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 13/09/2019

Speciali

Speciali

Cybertech 2019

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT