Logo ImpresaCity.it

ServiceNow, crescita del 34 per cento nel primo trimestre dell’anno

Alla vigilia dell’evento Knowledge 19, che inizia oggi a Las Vegas, anche quest'anno si apre con performance di rilievo

Redazione Impresacity

Un ottimo primo trimestre 2019 per ServiceNow, che nel periodo concluso il 31 marzo scorso mette a segno una crescita del 34 per cento nei ricavi totali, a quota 788,9 milioni di dollari, del 36 per cento nei ricavi da abbonamenti, attestatisi a 740 milioni di dollari, e del 33 per cento nel numero di clienti superiori al milione di dollari annuale (annual contract value), che oggi sono 717.

Definita da Forbes nel 2018 l’azienda più innovativa a livello globale, ServiceNow ha oggi più di 5.400 clienti enterprise, tra i quali vi sono quasi tre quarti delle Fortune 500. In questi giorni, la società ha organizzato a Las Vegas l’incontro annuale Knowledge 19, con la partecipazione di migliaia di clienti e partner: l’evento verrà seguito sul posto da ImpresaCity.

Il primo trimestre ha costituito un ottimo inizio d’anno, sulla linea della nostra eccezionale performance del 2018”, ha sottolineato John Donahoe, President e Ceo di ServiceNow. “I risultati riflettono la solidità del nostro portafoglio di prodotti e piattaforme, oltre al nostro ruolo strategico nel rendere possibile la trasformazione digitale per le grandi entità del settore pubblico e le maggiori aziende globali”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 06/05/2019

Speciali

speciali

Wake up and secure your cloud

speciali

I tanti volti del backup in cloud