Logo ImpresaCity.it

Equinix rinnova il data center ML3 Basiglio

Alle porte di Milano, il data center offre ora spazio per ottocento rack ed alti livelli di availability

Redazione Impresacity

Lo sviluppo dell'infrastruttura di Equinix in Italia sta procedendo in maniera regolare e costante. Meno di un anno fa si segnalava il "riassestamento" dell'azienda con i nuovi uffici locali e alcune modifiche ai tre data center milanesi ML2 Savona, ML3 Basiglio e ML4 Cascia. Ora il data center ML3 è stato completamente rinnovato per offrire più spazi di colocation e maggiori livelli di sicurezza.

Il rinnovamento del data center ML3 ha rappresentato un progetto da 8 milioni di euro che, sottolinea Equinix, è parte di un investimento totale di 18 milioni di euro in Italia. ML3 Basiglio dispone ora di una maggiore superficie di colocation scalabile e ha la possibilità di ospitare fino a 800 cabinet.

A livello di availability, il data center è stato in particolare dotato di otto nuovi UPS statici su due linee indipendenti e di quattro nuovi generatori diesel in grado di garantire 36 ore di backup a pieno carico (e comunque rifornibili durante l'uso). In quanto a sicurezza fisica, il data center ML3 obbliga a superare sei livelli di sicurezza prima di poter accedere ai server ospitati.

Equinix ha più volte dichiarato di voler puntare sul mercato italiano perché la nostra economia digitale è in crescita e perché, soprattutto, le aziende italiane hanno un interesse maggiore della media europea verso il cloud come elemento di digitalizzazione. E la prossimità del proprio cloud provider è considerata un elemento importante.

Più in generale, Equinix rafforza la sua presenza in Italia anche per sfruttarne il ruolo di "ponte digitale" verso Medio ed Estremo Oriente, grazie alle diverse connessioni sottomarine a cui sono collegati i nodi di interconnessione nazionali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 29/04/2019

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale