Logo ImpresaCity.it

SPS IPC Drives Italia 2019 punta sulla formazione

Per la sua prossima edizione, SPS IPC Drives Italia mette al primo piano il rapporto tra innovazione, aziende manifatturiere e studenti

La nona edizione di SPS IPC Drives Italia si presenta con alcuni punti fermi ma soprattutto con una serie di elementi nuovi che ne ampliano ulteriormente il raggio d'azione. Resta confermato l'obiettivo di fondo della manifestazione - essere il punto di riferimento per l'evoluzione digitale del comparto manifatturiero italiano - e non cambia nemmeno l'appuntamento: a Parma alla fine di maggio, per la precisione dal 28 al 30 maggio 2019.

Ciò che cambia, o meglio si amplifica, è l'importanza di quella che Donald Wich, Amministratore Delegato di Messe Frankfurt Italia, ha descritto come "la contaminazione di competenze ed esperienze di innovazione". Il contributo che SPS IPC Drives Italia propone alle aziende manifatturiere italiane reta infatti il metterle a contatto con le nuove tecnologie per la digitalizzazione della fabbrica, ma si rafforza in particolare la volontà di farlo attraverso esperienze pratiche e momenti di confronto diretto con operatori tecnologici e accademici.

Proprio la formazione assume nel 2019 un ruolo particolarmente importante per SPS IPC Drives Italia, raccogliendo tra l'altro le indicazioni che sono venute a più riprese dal mercato e che vedono nell'offerta formativa di base (ma anche universitaria, seppure con meno enfasi) uno dei punti deboli per il nuovo manufacturing italiano. Studenti e docenti sono considerati i "protagonisti dell’industria del futuro", da qui l'dea di coinvolgere sempre più le scuole e le Università.

sps 2019 lancio
Partendo tra l'altro dalla constatazione che bisogna favorire un incontro tra imprese e istituti tecnici, la manifestazione nel 2019 vede il coinvolgimento specifico di Fondazione Cariplo. Grazie al lavoro congiunto con SPS - ha spiegato Renato Cerioli, Presidente di Cariplo Factory - sarà data "la possibilità ad oltre duemila studenti di visitare, con attività e percorsi formativi dedicati, la prossima edizione di SPS IPC Drives Italia, il più grande evento italiano sul tema dell’automazione e del digitale".

SPS IPC Drives Italia 2019 sarà preceduta da quattro "tappe di avvicinamento", cioè quattro tavole rotonde dedicate a specifici settori verticali: tessile, pharma, packaging/food, robotica/automotive. Ciascuna tavola rotonda è organizzata insieme ai partner associativi di riferimento (ANIE Automazione, Ipack-Ima, Assofluid, Assiot, ISPE, AIdAM, Acimit) e si articolerà in una prima parte tecnica, dedicata a case history e al confronto tecnologico tra produttori e utilizzatori, e una seconda che coinvolge attivamente gli studenti al centro del progetto di SPS Italia 2019.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 17/12/2018

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy