Logo ImpresaCity.it

Hitachi Vantara, analisi dati più performanti con Pentaho 8.2

La nuova versione della piattaforma integra perfettamente i dati strutturati e non strutturati

Redazione Impresacity

Pentaho 8.2 è la nuova versione, inmmediatamente disponibile, della piattaforma di data integration e analytics di Hitachi Vantara, realizzata per garantire l’integrazione immediata con la piattaforma di storage a oggetti Hitachi Content Platform (HCP) in modo da accedere e utilizzarne al meglio i dati non strutturati, oltre a permettere di gestire ambienti cloud ibridi in modalità nuove e ad ampliare il supporto per gli analytics. 

Con le nuove funzionalità di integrazione di Pentaho con Hitachi Content Platform, gli utenti possono ora gestire dati strutturati e non strutturati, come per esempio testo, video, audio, immagini, social media, flussi di click e file di registro, consentendo di ottenere analisi e informazioni migliori e di maggior valore.  

Tra gli ambiti di applicazione più innovativi, si segnalano tra gli altri:
Servizi bancari: le organizzazioni che operano nel settore finanziario possono soddisfare i requisiti di conformità correlando i dati delle transazioni commerciali con le comunicazioni e-mail;
Assistenza sanitaria: i ricercatori possono ricercare nuovi farmaci utilizzando i dati dei pazienti e la cronologia dei farmaci con scansioni MRI non strutturate;
Retail: i rivenditori possono analizzare le preferenze di acquisto di ciascun cliente e il flusso di traffico di ciascun marchio in negozio combinando riprese video all'interno del punto vendita con i dati del punto vendita;
Sicurezza pubblica: le forze dell'ordine possono combinare riprese video con rapporti sulla criminalità, consentendo un accesso più rapido alle prove e migliorando il processo decisionale, pur rispettando le normative.

Infine, per quanto riguarda il cloud, Pentaho 8.2 permette di integrare i dati nella HCP, che funziona come un data lake, utilizzando Pentaho per preparare, pulire e normalizzare i dati all'interno della HCP: in sostanza, Pentaho può servire per determinare in modo logico quali dati preparati sono appropriati per ciascun cloud, riducendo i dati non necessari inviati al cloud e permettendo di realizzare maggiori efficienze anche a livello di costi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 10/12/2018

Speciali

speciali

Wake up and secure your cloud

speciali

I tanti volti del backup in cloud