Logo ImpresaCity.it

Microsoft e Beantech supportano le PMI del manifatturiero dall’Industry 4.0 all’AI

Si amplia la partnership tra le due aziende: al via un’Academy per offrire opportunità di formazione su Dati e Intelligenza Artificiale nell’ambito del progetto Ambizione Italia

Proseguono le iniziative del progetto Ambizione Italia. Facendo squadra con il proprio partner Beantech, Microsoft ha ospitato nei giorni scorsi, presso il Microsoft Technology Center di Milano, un momento di riflessione sulle opportunità dell’Industry 4.0 e dell’Artificial Intelligence per le PMI del manifatturiero italiano, condividendo quattro esperienze del Nord-Est. L’evento ha anche costituito l’occasione per annunciare l’ampliamento della partnership tra Microsoft e Beantech: nei prossimi mesi si svilupperà una nuova edizione dell’Academy Knownow dedicata a Dati & AI, che, attraverso un calendario di workshop e sessioni di approfondimento con gli esperti di Microsoft e di Beantech, sia online, sia presso la sede di Beantech a Udine, offrirà utile background ai giovani talenti, ai professionisti e alle aziende del Triveneto per aiutarli a cogliere i benefici delle tecnologie intelligenti in linea con le priorità di business.  

Le realtà del manifatturiero italiano possono oggi far leva sulle nuove tecnologie per crescere in un mercato internazionale sempre più dinamico e l’Artificial Intelligence si somma al Cloud Computing, all’Internet of Things, al Machine Learning e alla Realtà Mista, nell’abilitare una vera e propria rivoluzione a vantaggio di tutti gli attori della filiera, come ha commentato Fabio Santini, Direttore Partner e PMI di Microsoft Italia: “In ambito manifatturiero di fatto l’AI è già presente nei concetti di Fabbrica 4.0, intesa come capacità di analisi e apprendimento delle macchine a supporto degli uomini - IDC stima che la fabbrica intelligente sia già una realtà ed entro il 2022 il 40% dei processi operativi sarà in grado di ‘auto-apprendere’ e ‘auto-ripararsi’ - ma ora quello che serve è andare oltre le sperimentazioni per un reale impatto di business. È questo che intendiamo fare con le nostre tecnologie intelligenti e la nostra rete di Partner, con cui offriamo consulenza per progetti di Industry 4.0, che integrino come naturale evoluzione anche l’AI. La collaborazione con Beantech è un esempio virtuoso di questo impegno sul territorio e siamo orgogliosi di consolidare la nostra partnership anche nel segno di una nuova Academy, puntando sempre più sulla formazione per aziende e professionisti”.  

L’impegno di Microsoft per accompagnare le PMI manifatturiere verso l’Industry 4.0, aiutandole a cogliere i benefici della tecnologia intelligente, si concretizza anche attraverso l’ecosistema di Partner che in Italia conta oltre 10.000 player, radicati sul territorio e capaci di guidare progetti di trasformazione digitale in risposta alle esigenze degli specifici mercati verticali. La collaborazione con Beantech si colloca proprio in questo quadro e negli anni è stata in grado di supportare la competitività di moltissime aziende Italiane e in particolare di quella che può essere definita l’Advanced Manufacturing Valley, l’area del Nord-Est Italia ove Industry 4.0 e tecnologie abilitanti hanno trovato terreno fertile anche in virtù degli incentivi del Piano Calenda, decretando così la crescita di alcune storiche PMI del Made-in-Italy. Le quattro aziende manifatturiere del Triveneto Breton, Brovedani, Friul Intagli Industries e LimaCorporate, le cui esperienze sono state illustrate nel dettaglio durante l’incontro, rappresentano sicuramente esempi di rilievo. 

In un contesto dinamico come quello del Triveneto, che rappresenta il 30% del manifatturiero italiano, aziende come Beantech si sono affermate come abilitatori per portare la digitalizzazione all’interno delle aziende”, ha dichiarato Fabiano Benedetti, CEO & President di Beantech. “Le realtà che hanno approfittato dell’ondata di incentivi legati alla defiscalizzazione degli investimenti per l’Industry 4.0, ora sono pronte e consapevoli di dover investire in strumenti tecnologici evoluti per incrementare il valore del loro business. Beantech, con la sua conoscenza del settore manifatturiero e la sua capacità di integrare tecnologie Microsoft, è il partner ideale per guidare le aziende nella trasformazione digitale.”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 27/11/2018

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito