Bitdefender - SMART WORKING E CYBERCRIME: la combinazione perfetta?

Lo stato di confinamento rappresenta non solo una difficoltà operativa ma soprattutto un condizionamento psicologico ,che spinge gli utenti a nuovi e mutati comportamenti.

La perdita di sicurezza e l’incertezza pongono l’utente di fronte ad un quadro emotivo intenso, lasciandolo spesso da solo a gestire l’interazione con gli strumenti di lavoro, e a interagire in modo ancora più autonomo e rischioso sul web.

I cybercriminali conoscono molto bene questi scenari e l’atteggiamento non etico si manifesta ancora di più sfruttando le tecniche di attacco più moderne, veicolate attraverso il web, sfruttando lo scarso livello di attenzione dell’utente, emotivamente provato.

Phishing, ransomware, truffe digitali, vengono riviste sull’onda del picco emotivo degli utenti.

Il Cybercriminale non ha intenzione di bloccare tutto, ma di rimanere silente e non farsi scoprire, distribuire l’attacco e rimanere persistente.

Dall’altro lato la crisi ci sta spingendo ad adottare i nuovi modelli di collaborazione, disegnando scenari di permanenza delle nuove modalità di lavoro da remoto.

Lo Smartworking è qui quindi per restare e per diventare un modello di riferimento, di efficienza e di welfare aziendale .

Ma come gestire questa complessità ?

Come è possibile capire quali nuovi comportamenti mettono a rischio la sicurezza dei dati e delle informazioni?

Come è possibile avere la conoscenza necessaria per monitorare ed agire anzitempo, prima che insorgano problemi di sicurezza ?
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
  • Luogo:
    webinar
  • Data evento:
    2020-05-27 15:00:00
  • Orari:
    Dalle 15.00-16.00
  • Organizzatore:
    Bitdefender & Be Innova
  • Sito Web:
    Iscrizione/Informazioni
loading...

Agenda ICT, gli Eventi, i Webinar e i Roadshow riservati al Canale ICT

loading...

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori